menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pallavolo, ancora una sconfitta: la Top Volley Cisterna cede alla Lube in tre set

I pontini lottano nel terzo set ma non basta contro Juantorena e compagni

Un’altra sconfitta per la Top Volley Cisterna che nella gara giocata tra le mura amiche del palazzetto di via delle Province cede in tre set alla Cucine Lube Civitanova. I pontini hanno lottato nel terzo set rincorrendo gli avversari ma alla fine è arrivato il successo di Juantorena e compagni. Sono stati 17 gli errori al servizio della Top Volley, con tre ace e cinque muri, la Lube ha totalizzato 7 ace e altrettanti errori dalla linea dei nove metri, sei muri e una percentuale in attacco maggiore.

I commenti del post gara

“Anche in questa partita abbiamo sbagliato molto con il servizio, questa è una cosa che non si può concedere in questo campionato perché tutte le squadre sono molto forti - ha detto Kevin Tillie nel post gara -. Le sfide con Trento e Lube? Due avversari molto complicati da affrontare. Stiamo migliorando anche fisicamente, stiamo arrivando a combattere di più ottenendo qualcosa in più visto che in allenamento ci stiamo impegnando tantissimo”.

La partita

Boban Kovac schiera Seganov in paleggio opposto a Sabbi, di banda Randazzo e Tillie, centrali Krick e Szwarc con Cavaccini libero, dall’altra parte della rete Fefè De Giorgi risponde con De Cecco in regia opposto a Rychlicki, laterali Juantorena e Leal, Diamantini e Simon al centro e Balaso libero.
PRIMO SET - La Top Volley Cisterna cede il primo set 18-25 alla Lube che guida tutto il parziale fin dall’inizio forzando il giusto in battuta e approfittando dei sette errori (senza ace) della formazione di casa. Juantorena con cinque punti è stato il miglior realizzatore per i suoi mentre in casa Top, con cinque punti, ha maggiormente finalizzato il gioco di Seganov. Partenza migliore della formazione marchigiana (4-6) e sul 4-8 Kovac chiama il primo time-out per provare a parlarci sopra. Le cose non cambiano e l’inerzia del match è tutta per i cucinieri (8-13, 11-18, 13-19) poi la Top prova a darsi una scossa dopo un paio di muri (14-19) poi però la Lube continua a macinare gioco (17-22), Krick annulla il set point con il primo tempo vincente ma il set è ormai compromesso e si conclude 18-25.
SECONDO SET - La formazione pontina perde anche il secondo set (18-25) con identico risultato del precedente. Partenza impetuosa della Lube che incide molto con il servizio e manda in crisi la ricezione della Top Volley (5-14) così Kovac cambia Randazzo per dare spazio a Cavuto, la Lube continua a premere con Juantorena e Leal poi sul 12-20 la Top piazza un break di tre punti (15-20) e inizia a creare qualche difficoltà alla Lube: sul 17-21 (ace di Onwuelo) De Giorgi chiama il time-out, la Top Volley non riesce a graffiare e la Lube chiude 18-25.
TERZO SET - Anche nel terzo la Top Volley non riesce ad arginare la Lube ma il gioco è molto combattuto e la sfida si chiude 21-25 in quasi mezzora di gioco. Ancora sette errori al servizio per i pontini ma il finale di partita è stato molto più combattuto. La Top spinge con Cavuto, Sabbi e Tillie, così dal 9-13 i pontini arrivano al 13-16, la Top non molla e resta attaccata agli avversari: sul 16-18 (-2) De Giorgi chiama il time-out ma i pontini non perdono il ritmo il muro di Cavuto dà la scossa giusta sul 19-21. Sabbi piazza il 20-22 poi la Lube si stacca e chiude i conti 21-25.

I tabellini 

TOP VOLLEY CISTERNA - CUCINE LUBE CIVITANOVA 0 - 3
TOP VOLLEY CISTERNA: Cavuto 8, Cavaccini (lib.), Sottile, Tillie 10, Seganov, Sabbi 8, Rossi ne, Onwuelo 2, Rondoni ne, Randazzo 4, Krick 4, Szwarc 6. All. Kovac
CUCINE LUBE CIVITANOVA: Kovar ne, Marchisio ne, Juantorena 16, Balaso (lib.), Leal 5, Larizza ne, Rychlicki 11, Diamantini 3, Simon 9, De Cecco 2, Anzani ne, Falaschi ne, Hadrava , Yant Herrera ne. All. De Giorgi
Arbitri: Piana, Verrascina
Parziali: 18-25 (22'), 18-25 (27'), 21-25 (28')
Note: Top Volley Cisterna: ricezione 50% (33%), attacco 44%, aces 3 (err. batt. 17), muri pt. 5;
Cucine Lube Civitanova: ricezione 57% (29%), attacco 49%, aces 7 (err. batt. 7), muri pt. 6.
MVP: Juantorena (Cucine Lube Civitanova)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La tradizione in tavola: la Carbonara

  • Cucina

    La tradizione in tavola: la pastiera napoletana

Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento