Pallavolo, la Top Volley Cisterna ospita Piacenza. Scontro diretto per la salvezza

Punti pesanti quelli in palio nella gara di oggi alle 118 al palazzetto dello sport di via delle Province. La gara in diretta Rai

(foto Paola Libralato)

Ultima partita casalinga del 2019 per la Top Volley Cisterna che oggi, 22 dicembre, alle 18 riceve al palazzetto dello sport di via delle Province la Gas Sales Piacenza. Una partita cruciale per la stagione con Sottile e compagni che arrivano da cinque sconfitte consecutive e con una classifica che, anche se manca ancora tutto il girone di ritorno, inizia a farsi pesante: la Top Volley è penultima con 7 punti, e un vantaggio di tre lunghezze su Sora e staccata di due punti da Vibo e di quattro dal Piacenza. 

Il match verrà trasmesso in diretta Rai e sarà la prima volta in questa stagione al palazzetto di Cisterna e la prima volta con il nuovo nome della società. Per l’occasione è stata organizzata l’iniziativa sociale “Teddy bear toss”, ovvero il lancio dei pupazzi di peluche (morbidi e non usurati) in campo da parte del pubblico al momento dello schieramento iniziale, questi poi verranno raccolti dai giocatori e consegnati il giorno successivo al reparto di pediatria dell’ospedale Santa Maria Goretti.

Coach Tubertini alla vigilia della partita

“Piacenza arriva da una situazione di classifica molto migliorata rispetto a due giornate fa e con una consapevolezza e fiducia nei propri mezzi che sarà migliore rispetto alla nostra: è una squadra che entra da neopromossa ma è un club storico con giocatori di prima fascia e anche se non esternano pubblicamente la loro dimensione, sono comunque una squadra che ambisce a lottare per i play-off - ha spiegato Lorenzo Tubertini, coach Top Volley Cisterna -. Cercheranno di sfruttare la scia positiva per venire da noi e aggredirci. Noi siamo chiamati a mettere in campo quel qualcosa in più per vincere la partita”.

Giovedì scorso la Top Volley ha sostenuto l’allenamento congiunto contro la Nazionale della Tunisia, appuntamento dal quale coach Tubertini ha tratto spunti importanti in vista di questo match con Piacenza che, a livello di statistiche, è il primo tra le due formazioni considerando che questa è la prima stagione in Superlega della nuova società di Piacenza. Nei 18 anni in cui la formazione pontina ha militato nel massimo campionato ha affrontato in molte circostanze la vecchia società.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

  • Coronavirus Latina, cresciuti i casi di tipo familiare. Al Goretti situazione di “continuativa emergenza”

  • Coronavirus, Latina e il Lazio in zona arancione: quali i divieti e cosa si può fare

Torna su
LatinaToday è in caricamento