rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Sport

Pallavolo, si torna in campo: delicata sfida con Ravenna per la Top Volley Latina

Dopo lo stop per le finali della Coppa Italia, torna il campionato: i pontini ospitano la Consar distante due punti in classifica

Torna in campo dopo lo stop della scorsa settimana per la fase finale della Coppa Italia, la Top Volley Latina che oggi, 17 febbraio, alle 18 ospita nel nuovo palazzetto di Cisterna la Consar Ravenna. Una sfida importante tra due squadre vicinissime in classifica con Ravenna che occupa la nona piazza con 23 punti e precede di una sola posizione proprio i pontina decimi con 21 punti. La Consar arriva a questo appuntamento dopo la sconfitta casalinga (0-3) per mano del Calzedonia Verona mentre la formazione pontina è reduce dalla vittoria pesantissima (1-3) nella trasferta in casa del Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: all’andata per la Top Volley arrivò una sonora sconfitta, un 3-0 con parziali anche piuttosto netti (25-20, 25-20 e 25-18) con Kamil Rychlicki protagonista tra i ravennati con 21 punti e il 62% in attacco.

Santucci: “Partita importante”

“Arriviamo alla partita con Ravenna in una situazione piuttosto positiva perché abbiamo vinto lo scontro diretto in trasferta con Vibo Valentia e questo ci ha fatto fare un buon passo in avanti in chiave salvezza, poi grazie alla pausa abbiamo anche ricaricato un po’ le batterie – spiega Facundo Santucci, libero argentino della Top Volley Latina –. La sfida con Ravenna è molto importante per noi perché ci può far capire di che pasta siamo fatti realmente: mi aspetto una partita difficile ma è sicuro che noi ci teniamo a fare bene anche davanti al nostro pubblico e continuare a raccogliere punti pesanti, poi sarà il campo a dirci se abbiamo la capacità di continuare a correre o meno. Io sono sempre molto positivo e fiducioso, siamo una squadra che lavora molto e sono felice di essere qui a dare il mio contributo”.

La sfida dell’ex Verhees

Dall’altra parte della rete ci sarà Pieter Verhees, il centrale belga è un ex del recente passato della Top Volley. “Per me sarà una sfida particolare visto che quella di Latina è stata la mia prima esperienza in Italia ed è stata molto positiva perché mi ha permesso di conoscere la SuperLega, che ogni anno cresce sempre più di livello, oltre a giocare anche due finali europee – ricorda Pieter, facendo riferimento alla finale di Cev Cup (2012/2013) e a quella di Cev Challenge Cup (2013/2014) disputate dalla società pontina – Latina è un avversario al nostro livello e che insegue il nostro stesso obiettivo, diventa una tappa fondamentale del nostro Campionato. Sappiamo che questa trasferta è molto importante per noi, ma sappiamo anche che Latina sta giocando davvero una bella pallavolo e quindi per noi, che in trasferta abbiamo accusato qualche difficoltà in più, sarà sicuramente una partita molto tosta, che dovremo interpretare nel modo giusto e giocare con molta attenzione”.

I biglietti

Il costo dei biglietti per questa partita è di 10 euro per il tagliando a prezzo intero, mentre il ridotto (8-16 anni non compiuti) costa 5 euro, per gli Under 7 l’ingresso è omaggio senza posto garantito. Si può acquistare il biglietto online sul sito www.top-volley.it/tickets mentre la biglietteria al palazzetto dello sport di via delle Province a Cisterna di Latina sarà aperta il giorno della partita dalle 11 alle 13 e dalle 15.30 a inizio gara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, si torna in campo: delicata sfida con Ravenna per la Top Volley Latina

LatinaToday è in caricamento