Martedì, 19 Ottobre 2021
Sport Prampolini / Via dei Mille

Pallavolo, Latina battuta da Trento. Ma è spettacolo al PalaBianchini

Cinque set da urlo in un palazzetto di via dei Mille in delirio, ma alla Top Volley non riesce l'impresa di superare L'Energy TI: avanti di due set i pontini si fanno recuperare e rimontare perdendo al tie-break

Cinque set da togliere il fiato in un PalaBianchini in delirio: questo lo spettacolo andato in scena ieri pomeriggio in via dei Mille. Protagonisti la Top Volley Latina e l’Energy TI Diatec Trentino che non hanno deluso le aspettative del big match della settima giornata della Superlega Unipolsai.

Alla fine la spunta Trento al tie-break dopo che Latina è stata avanti per due set a zero facendosi recuperare e poi rimontare dagli ospiti che tornano a casa con due punti allungando la serie positiva.

Un punto invece alla Top Volley che incrementa la classifica, ma cosa che più conta, rimane agganciata al treno delle “grandi”.

LA PARTITA

Gianlorenzo Blengini schiera Sottile in regia e Starovic opposto, Rossi e van de Voorde al centro, Skrimov e Urnaut di banda con Manià libero. Radostin Stoychev risponde con Zygadlo al palleggio e Nemec opposto, Birarelli e Solè centrali, Kaziyski e Lanza schiacciatori, Colaci libero.
PRIMO SET - Primo tempo di Rossi (2-0), contrattacco di Starovic (4-1), ace di Skrimov (6-2), muro di van de Voorde (8-3), sull’9-4 Trento chiama tempo. Skrimov contrattacca il 12-6 del tempo tecnico. Muro di van de Voorde (17-10), sul 20-13 Stoychev ferma il gioco. Invasione pontina (20-15), dentro Fedrizzi per la seconda linea, ace di Lanza (24-20) e Blengini ferma il gioco. Si riprende con Kaziyski che chiude di prima intenzione (24-21) e poi Lanza mette out la battuta per il 25-21.
SECONDO SET - Stessi sestetti nel secondo set che si apre con un contrattacco di Starovic (1-0), ace Nemec (2-3), muro di Skrimov (4-3), ace Rossi (7-5), muro di Nemec (8-8), contrattacco di Lanza per l’11-12 del tempo tecnico. Contrattacco di Urnaut (13-12), difesa di Manià e contrattacco di Starovic, 17-15 e Trento ferma il gioco. Sul 18-17 è il turno di Latina a chiedere timeout. Contrattacco di Kaziyski (18-18), ace di Starovic, 20-18 e timeout per gli ospiti. Dentro Giannelli, ace di Skrimov (22-19), ace Birarelli (22-21), contrattacco Lanza (23-23) e tempo richiesto da Blengini. Si va ai vantaggi, muro di van de Voorde per il 26-24 che chiude il secondo parziale.
TERZO SET - Rientra Zygadlo nel terzo set, due ace di Skrimov (5-2) e subito timeout Trento. Muro di Solè, pipe di Kaziysky e contrattacco Lanza (6-7), errore di Skrimov (9-11). Errore di Nemec (13-13), pipe di Kaziysky, 13-15 e timeout Latina. Muro di van de Voorde (16-16), errore di Skrimov e muro di Birarelli (16-19), dentro Rauwerdink, contrattacco di Skrimov (19-20) e gli ospiti fermano il gioco. Doppio contrattacco di Lanza (19-23), che poi commette l’errore del 21-23, doppio muro di Rossi (23-23), contrattacco di Kaziysky per il 24-26.
QUARTO SET - Quarto set, errore di Skrimov (2-4), muro di Solè, 3-6 e Blengini ferma il gioco. Muro di Solè ed errore Rossi (4-9) dentro Semenzato, fallo al palleggio di Lanza (8-11). Muro di Birarelli ed errore di Skrimov, 8-14 e timeout Latina. Ace di Skrimov 12-16 e timeout degli ospiti. Urnaut per il 13-16, dentro Rauwerdink, ace di Lanza (14-19), errore Nemec e contrattacchi Urnaut e Staroviuc, 18-19 e Trento chiede tempo. Doppio break Lanza ed errore di Starovic per il 20-25.
QUINTO SET - Tiebreak, pipe di Lanza e doppio ace di Nemec (1-4) e timeout Blengini. Ace di Kaziysky (2-6) dentro Rauwerdink che mette a segno il 4-6, si cambia campo sul 5-8 dopo una palla molto contestata da Latina. Sul 6-8 Stoytchev ferma di nuovo il gioco. Contrattacco Solè 6-10 e Blengini chiede tempo. Errore di Kaziysky e poi murato da Rossi, 11-12 e Trento ferma il gioco. Dentro Tailli per la battuta e Starovic contrattacca la parità (14-14), muro di Solè che chiude sul 14-16.

I COMMENTI

Gianlorenzo Blengini: “Abbiamo fatto due set di altissimo livello. Nel terzo abbiamo accusato un calo forse dovuto alle troppe energie mentali consumate. Siamo una squadra che ha lottato sempre, sapendo uscire dai momenti di difficoltà, poi ci sono gli avversari, oggi onore a loro. Non dobbiamo guardare il calendario, ma lavorare sodo in settimana”.
Gianrio Falivene: “Sul grande pubblico di Latina non voglio commentare. Una gara giocata molto bene, allo stesso livello di una grande. Siamo riusciti a tenere testa punto a punto, forse ci è mancata la zampata, quella di chiudere il terzo set. L’obiettivo era questo, non avere partite scontate con nessuna avversaria”.
Daniele Sottile: “E’ stata una partita equilibrata, giocata punto a punto. Un po’ di rammarico c’è ma dobbiamo guardare avanti, stiamo sulla buona strada”.
Dario Simoni: “Grandissima Latina che ci ha messo in difficoltà, poi è uscita fuori la qualità dei nostri allenamenti. Vedo Latina molto bene per il proseguo della stagione, ha giocatori di alto livello”.

Top Volley Latina-Energy TI Diatec Trentino 2-3 (25-21, 26-24, 24-26, 20-25, 14-16)
Top Volley Latina: Urnaut 11, van de Voorde 10, Starovic 25, Skrimov 22, Rossi 6, Sottile 3; Manià (L), Rauwerdink 4, Semenzato, Tailli. N.e: Pellegrino, David. All. Blengini
Energy TI Diatec Trentino: Lanza 24, Solè 15, Nemec 10, Kaziyski 22, Birarelli 13, Zygadlo; Colaci (L), Giannelli, Fedrizzi. Ne: Nelli, Thei (L), Mazzone, Burgsthaler. All. Stoychev
ARBITRI: Bartolini, Santi
NOTE Durata set: 25‘, 31‘, 31‘, 32‘, 20‘; totale 2h 19‘
Latina: battute vincenti 7, battute sbagliate 20, muri 9, errori 29, attacco 49%. Trento: bv 7, bs 15, m 12, e 26, a 54%.
MVP Filippo Lanza
 
Chiamate Video Check 1° set: 8-3 (battuta out) richiesto da Latina, decisione confermata punto Trento 8-4
2° set:  6-5 (battuta out) richiesto da Latina, decisione cambiata ace assegnato per il 7-5 2° set: 10-9 (palla out) richiesto da Trento, decisione cambiata punto Trento 10-10.
2° set: 11-10 (battuta out) richiesto da Latina, decisione confermata punto Trento 11-11  3° set: 9-10 (palla out) richiesto da Latina, decisione confermata punto Trento 9-11
3° set: 10-11 (battuta out) richiesto da Latina, decisione confermata punto Trento 10-12
4° set: 3-5 richiesto da Latina, decisione confermata punto Trento 3-6
4° set: 4-9 (palla out) richiesto da Latina, decisione cambiata punto a Latina 5-9
4° set: 20-24 (palla out) richiesto da Latina, decisione confermata punto a Trento 20-25
5° set: 9-12 (palla out) richiesto da Trento, decisione confermata punto a Latina 10-12
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, Latina battuta da Trento. Ma è spettacolo al PalaBianchini

LatinaToday è in caricamento