Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Sport Prampolini / Via dei Mille

Pallavolo, la Top Volley ospita Trento: big match al PalaBianchini

Reduce da tre vittorie consecutive, Latina si prepara alla delicata sfida di domenica pomeriggio alle 18 contro l'Energy TI Diatec Trentino seconda in classifica con 14 punti dietro solo a Modena e Lube Banca Marche

Big match domani pomeriggio al PalaBianchini dove la Top Volley ospita una delle “prime della classe”, un’Energy TI Diatec Trentino seconda in classifica con 14 punti dietro solo a Modena e alla Lube Banca Marche (15 punti).

Dieci invece i punti dei pontini reduci da tre vittorie consecutive contro Molfetta, Città di Castello e Verona, l’ultima sul difficile campo del sestetto di Andrea Giani. Non da meno l’Energy TI Diatec che dopo Milano e Ravenna ha eliminato nella Coppa Cev i serbi del Novi Sad con tutti 3-0. L’unica sconfitta di stagione per i trentini è quella maturata proprio a Verona.

GLI AVVERSARI DEL LATINA - La formazione di Radostin Stoytchev, tornato con Kaziyski dopo la parentesi Halkbank Ankara, è al terzo posto in classifica a un solo punto dalla coppia Mondena-Macerata che però ha già riposato. Oltre ai due bulgari è tornato in regia Zydadlo dopo il biennio in Russia ed è stato inserito come opposto lo slovacco Martin Nemec. Alla diagonale palleggiatore-opposto Stoytchev ha affiancato al centro l’azzurro Birarelli con l’argentino Solè, di banda Zakiyski e l’altro nazionale Lanza, con Colaci libero (anche lui alla corte di Berruto).
LA TOP VOLLEY - In casa Latina si respira aria di ottimismo dopo le buone prove disputate con la consapevolezza di affrontare un test molto insidioso. Al suo esordio in casa lo statunitense Dylan Davis che va ad arricchire il reparto dei centrali. Nelle precedenti gare Gianlorenzo Blengini ha sempre schierato Sottile in regia e Starovic opposto, Rossi e van de Voorde al centro, Rauwerdink e Urnaut di banda, Manià libero con Skrimov, Tailli e Semenzato sempre utilizzati nel corso della gara.
GLI EX IN CAMPO E I PRECEDENTI - Unico ex Dario Simoni le ultime tre stagioni a Latina. Ben 28 i precedenti tra le squadre, 8 vinti dal Latina e 20 da Trento. Se si considerano solo le gare giocate del Lazio il bilancio è di 5-9 per i trentini.

Diretta radiofonica su Radioluna (www.radioluna.it) e in streaming su Lega Volley Channel (https://sportube.tv/index.php/volley), collegamenti con Manuela Collazzo per la rubrica “Tutto lo Sport Minuto per Minuto” di Radio Rai, mentre Lazio TV trasmetterà la gara lunedì alle 23.

I COMMENTI

Gianlorenzo Blengini: “loro sono fortissimi in cambio palla, un fondamentale che non da fiato agli avversari. Sono una formazione con elementi di primissimo livello. Dobbiamo essere bravi a rimanere in partita. Dobbiamo continuare a migliorare le cose che ancora non vanno al meglio e giocarci le nostre carte”.
Andrea Semenzato: “affronteremo un avversario tosto, che sta facendo bene e che ambisce alle prime posizioni di classifica. Per noi sarà un test importante dato che veniamo dalla bella vittoria di Verona, un’altra squadra che guarda in alto. Questo per noi deve essere una carica in più”. Stiamo lavorando per migliorare noi stessi e guardiamo poco chi c’è dall’altra parte della rete”.
Filippo Lanza: “Latina è reduce dalla bella vittoria a Verona nel precedente turno e potrà giocare in casa questo importante match. Ci attende un compito difficile perché inevitabilmente in trasferta fatichiamo di più ad imporre il nostro servizio, fondamentale che spesso e volentieri ci aiuta a fare la differenza in nostro favore. Se riusciamo a trovare un buon ritmo in battuta, possiamo davvero giocarci le nostre chance sino in fondo”.
Dario Simoni: “Ci accingiamo a giocare una delle partite più importanti del nostro campionato. Siamo in un buon momento. Ci attende un impegno molto difficile perché Latina ha allestito una buonissima squadra, con pochi punti deboli e ricca di tante alternative. Basti pensare alla presenza in rosa di tre schiacciatori di posto 4, alla diagonale palleggiatore-opposto, senza poi dimenticare il libero e un centrale che in questa prima fase del torneo sta murando con grandissima continuità”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, la Top Volley ospita Trento: big match al PalaBianchini

LatinaToday è in caricamento