Martedì, 19 Ottobre 2021
Sport

Pallavolo: il derby va alla Top Volley. Tre punti pesanti grazie alla vittoria con Sora

Successo importante in chiave salvezza per Latina che la spunta in 4 set. Coach Tubertini: “Una vittoria che fortifica lo spirito di squadra”

Tre punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dalla Top Volley Latina che vince il derby con il Globo Banca Popolare del Frusinate Sora. Una vittoria quella ottenuta sul campo del palazzetto di Cisterna che conferma il dominio pontino negli scontri diretti: si tratta del quinto successo di Latina su cinque match giocati finora nella massima serie.

Stern con 19 punti è stato il migliore in campo e il miglior realizzatore dei padroni di casa, dall’altra parte della rete Petkovic ha messo a referto 29 punti.

Capitan Sottile: “Una vittoria importante”

“Abbiamo vinto una partita importante, era uno scontro salvezza e abbiamo portato a casa tre punti molto pesanti – ha spiegato a fine partita Daniele Sottile, palleggiatore e capitano della Top Volley Latina – . Sora ha giocano un’ottima pallavolo, ci aspettavamo questo e ci siamo preparati: allo stesso tempo abbiamo faticato tantissimo e siamo stati bravi a lottare punto a punto dall’inizio alla fine. Stern ha fatto un’ottima partita proprio come tutto il resto della squadra”.

In avvio di partita il coach schiera Sottile in palleggio opposto in diagonale a Stern, di banda Palacios e Ngapeth, al centro Rossi e Gitto mentre a causa dell’indisponibilità di Tosi, Parodi è stato schierato nel ruolo di libero. “Questa è una vittoria che fortifica lo spirito di squadra che stiamo avendo in questa stagione; è stata una partita impegnativa dal punto di vista tecnico e abbiamo fatto un altro passo in avanti per innalzare il nostro livello di gioco senza far passare in secondo piano la fiducia che questo gruppo sta dimostrando di avere – spiega il coach Lorenzo Tubertini a fine match – Non abbiamo concesso troppo con la ricezione perché loro, tolto il primo set, hanno dato sempre tanta pressione al cambio palla sbagliando pochissimo. Oggi Sottile è stato molto bravo tatticamente a sviluppare il gioco”.

La partita

La cornice di pubblico continua a crescere partita dopo partita nel nuovo palazzetto dello sport di viale delle Province a Cisterna di Latina. Il pubblico ha trascinato la squadra dall’inizio alla fine. 
PRIMO SET - Una fiammata pontina in avvio con la Top Volley Latina che inizia benissimo la partita e vince il primo set con grande autorità 25-19 trascinata da Toncek Stern efficace in attacco, così come Swan Ngapeth (11 punti in due). I padroni di casa sono sempre avanti (10-5, 13-5), decisivo lo strappo che porta Latina avanti 17-11 con una pipe di Ngapeth, preludio al 25-19 che inchioda il primo set. 
SECONDO SET - Nel secondo regna l’equilibrio ma alla fine la spunta Sora che riporta il match in equilibrio (19-25): si gioca praticamente punto a punto per il tutto il parziale. Sul 17 pari Sora mette il naso avanti e conserva un margine di vantaggio che le permette di rimettere il match in parità. 
TERZO SET - Nel terzo spicchio di gara Latina si riorganizza e ricomincia a macinare gioco riportando il boccino dalla sua: fondamentale il supporto di Stern e di Pei che, entrato sul 23-20 in battuta, manda in tilt la ricezione sorana permettendo a Barone di trovare il 25-20 che porta la Top Volley avanti 2-1. 
QUARTO SET - Il primo strappo arriva quando i pontini capovolgono il risultato dal 12-14 al 16-14, Sora ricuce ma è troppo tardi. Con Latina avanti due a uno il quarto set diventa decisivo e Stern si mette letteralmente sulle spalle la squadra con Sottile che gli affida tutte le palle decisive. Dopo due match point annullati da Sora è Latina a chiudere 28-26.

I tabellini

TOP VOLLEY LATINA – GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA 3-1
TOP VOLLEY LATINA: Gavenda, Parodi (lib.), Caccioppola (lib.) ne, Gitto 5, Sottile 3, Ngapeth 11, Barone 4, Rossi 8, Stern 19, Pei Huang, Palacios 13. All. Tubertini
GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA: Marrazzo, Kedzierski 3, Caneschi 7, Kupono Fey 6, Bonami (lib.), Joao Rafael 15, Breuning, Esposito ne, Mauti (lib.), Petkovic 29, Rawiak ne, Di Martino 5. All. Barbiero
Arbitri: Ilaria Vagni (Perugia) e Alessandro Tanasi (Siracusa)
Parziali: 25-19 (24’), 19-25 (27’), 25-21 (28’), 28-26 (35’)
Note: Latina: ricezione 51% (30%), attacco 45%, aces 8 (err.batt. 15) muri pt. 5; Sora: ricezione 46% (25%), attacco 47%, aces 3 (err.batt. 11) muri pt. 6;
Spettatori 915. Mvp: Stern.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo: il derby va alla Top Volley. Tre punti pesanti grazie alla vittoria con Sora

LatinaToday è in caricamento