Campionato al via: esordio con Perugia per la Top Volley. Presentata la squadra

L’evento a Cisterna alla vigilia della prima di campionato

Si entra nel vivo della stagione per la Top Volley. Oggi alle 18 al palazzetto dello sport di Cisterna c’è l’esordio in campionato della massima serie, il 48esimo della storia della società pontina, mentre ieri c’è stata la presentazione della squadra davanti ad un folto pubblico. Sul palco Alessandro Antinelli (Rai Sport) con le interruzioni del comico Viglianese di Zelig.

Oltre al presidente Gianrio Falivene, che ha raccontato le pagine della storia recente della Top Volley, ripercorrendo la vittoria della Coppa Italia di serie A2, le due finalissime europee di Cev Cup e Challenge Cup e le due semifinali scudetto. “Siamo una squadra testarda che con grande voglia e determinazione è ancora qui a cercare di dare fastidio a tutti in questo difficilissimo campionato” ha spiegato Falivene mentre sul maxischermo scorrevano le foto storiche delle emozionanti sfide della squadra. Poi è stato introdotto il nuovo presidente onorario della società Massimiliano Marini, che ha sottolineato “il grande prestigio per il nuovo ruolo, una squadra è come un’azienda e con degli obiettivi precisi”. Molto soddisfatto anche il sindaco di Cisterna Mauro Carturan che ha posto l’accento sul grande valore “anche sociale" della Superlega di pallavolo a Cisterna di Latina, un campionato di un livello talmente alto che impreziosice la città; poi Carlo Medici, presidente della Provincia di Latina ha portato il suo saluto con la consapevolezza che “lo sport è un grande veicolo di promozione anche turistica di una provincia in cui si possono praticare tutti gli sport". 

A seguire il momento di Luciano Cecchi, direttore eventi di Fipav Lazio, e di Andrea Burlandi, presidente del Comitato Regionale Lazio della Fipav: entrambi hanno tratteggiato il grande ruolo della Top Volley nell’ambito della regione Lazio, un territorio che lavora moltissimo e a grande livello con eventi e un movimento in costante crescita. Poi, con un pizzico di ironia, Antinelli ha provato a stuzzicare Cecchi e Burlandi: “questo nuovissimo palazzetto dello sport e questa provincia meritano una partita della Nazionale italiana” e di risposta i due dirigenti hanno strizzato l’occhio alla proposta con un diplomatico “Ci si può lavorare”.

Grande emozione anche per i giocatori, tutti intervistati e tutti molto motivati in vista del debutto stagionale, poi Candido Grande ha preso la parola per dare ancora più forza al ruolo di questo storico club laziale. 

Per il sociale 

La formazione pontina, che nei giorni scorsi era stata eletta la squadra prima in classifica per numero di cartellini verdi ricevuti durante l’ultimo campionato di Superlega, ha deciso di donare il premio in denaro ricevuto dalla Lega Pallavolo serie A all’associazione Lucky Friends di Lamezia Terme che si occupa di far praticare sport agli atleti speciali con sindrome di down, aiutando allo stesso tempo le famiglie. La Top Volley devolverà dunque il premio di 15.000 euro attribuito dalla Lega Pallavolo Serie A con la consegna del maxi assegno, prima della partita con Perugia in programma alle 18 al palazzetto dello sport di via delle Province a Cisterna di Latina. 

Le maglie 

Sul retro delle maglie da gioco della Top Volley campeggerà l’hashtag #Accendiamoilrispetto per il progetto etico nelle scuole in collaborazione con AbbVie mentre sulla maglia del libero è presente, ormai da molte stagioni, il logo Avis, l’Associazione Volontari Italiani del Sangue. 

L’esordio in campionato

Oggi alle 18 la prima partita del campionato per la Top Volley che al palazzetto di Cisterna ospita la Sir Safety Conad Perugia. 

Alberto Elia (Top Volley Latina): “Arriviamo alla partita di domenica con Perugia molto concentrati, sarà il debutto in casa nel palazzetto di Cisterna di Latina, e ci arriviamo dopo un lungo periodo di preparazione fisica, tecnica e tattica. Siamo nelle migliori condizioni e il Campionato ci pone di fronte un avversario di tutto rispetto. Per questo siamo convinti di poter dare grande spettacolo domenica: mi aspetto il calore del pubblico ma anche molta curiosità anche perché noi siamo una formazione nuova, vogliamo prendere questo calore per provare a vincere la partita difficile contro una squadra che ha i migliori giocatori in circolazione”.

Marko Podrascanin (Sir Safety Conad Perugia): “Finalmente si comincia a giocare per i tre punti! E finalmente siamo al completo, anche se tutti insieme e con il nuovo coach da pochissimi giorni. Ci aspetta un grande lavoro da fare nei prossimi mesi, ma intanto ci concentriamo sul match di domenica a Latina che nasconde subito molte insidie. La Top Volley è piuttosto rinnovata rispetto allo scorso anno, ha qualità importanti ed interessanti ed all’inizio della stagione è difficile preparare bene lo studio dell’avversario. Dovremo stare molto attenti e concentrati perché vogliamo iniziare la Superlega con il piede giusto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novembre 1985: l'atroce delitto di Rossella Angelico. Latina la ricorda intitolandole una rotonda

  • Maltempo, tragedia sfiorata: cade un albero su un'auto in transito

  • Operazione Astice secondo atto: nuovi arresti a Latina

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Maltempo a Gaeta, “La Signora del Vento” danneggiata dalla forte mareggiata

  • Incidente sulla Pontina, maxi tamponamento fra 8 veicoli: code e traffico in tilt

Torna su
LatinaToday è in caricamento