rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Sport Prampolini / Via dei Mille

Pallavolo, difficile sfida per la Top Volley: al PalaBianchini arriva Piacenza

Dopo lo stop per la Coppa Italia torna la Superlega e riparte la corsa di Latina per i play off. Per i pontini l’ostica Piacenza, sesta forza del campionato

Torna il campionato e la Top Volley è chiamata alla difficile sfida contro la Lpr? Piacenza che si giocherà oggi, domenica 5 febbraio, alle 18 al PalaBianchini. 

Per la 21ma giornata della Superlega UnipolSai, l’ottava del girone di ritorno, Latina attende la sesta forza del campionato che è stata una delle quattro protagoniste nello scorso week end delle finali di Coppa Italia e che mercoledì ha superato in tre set i serbi del Novi Sad negli ottavi di Coppa Cev ipotecando il passaggio al turno successivo. 

Una giornata che si è aperta con la vittoria di Sora da tre punti su Molfetta e che tra le altre vedrà sfidarsi Vibo-Padova e Ravenna-Monza per la volata playoff.

IN CASA PIACENZA - Gli emiliani hanno 32 punti con un bilancio di 12 vittorie (4 delle quali al tiebreak) e 8 sconfitte. In panchina è stato confermato Alberto Giuliani, con lui solo cinque elementi: l’ex Loris Manià, Hristo Zlatanov, Luca Tencati, Francesco Cottarelli e Samuele Papi. Da Molfetta è arrivata la diagonale cubata composta da Raydel Hierrezuelo e Fernando Hernandez, altro opposto il greco Georgios Tzioumakas via Perugia, al centro l’ex Viktor Yosifov, Aimone Alletti da Milano e Gabriele Di Martino da Molfetta, di banda Leonel Marshall da Pechino, Simone Parodi da Civitanova e Treveor Clevenot da Toulouse. Nell’ultima gara con il Novi Sad, Giuliani ha fatto un po’ di turnover libero da vincoli di schieramento degli italiani, con le diagonali Hierrezuelo-Tzioumakas, Alletti-Yosifov, Clevenot-Parodi, Manià libero, mentre nella semifinale di Coppa Italia terminata al tiebreak con Civitanova ha schierato Hierrezuelo al palleggio e Hernandez opposto, Alletti e Tencati al centro, Marshall e Clevenot schiacciatori, Manià libero.

IN CASA LATINA - Entra nel vivo il calendario del Latina che dopo Piacenza avrà le decisive trasferte a Sora e Padova, quindi ospiterà Perugia per poi andare a Vibo e chiudere in casa con Milano. Deve recuperare cinque lunghezze a Vibo, ma scavalcare anche Molfetta e Ravenna. Tutto è ancora possibile e saranno gli scontri diretti a determinare la classifica finale.

GLI EX IN CAMPO E I PRECEDENTI - Quattro gli ex in campo, da una parte Loris Manià (2014-15) e Viktor Yosifov (2015-16), dall’altra Alessandro Fei (2012-14) e Gabriele Maruotti (2012-13). Quindicesima stagione nella massima serie sia per Latina che per Piacenza che si sono affrontate 30 volte con 9 successi pontini e 21 emiliani. Nel Lazio il bilancio è di 5-8, è stata lo scorzo anno la finale per entrare in Europa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, difficile sfida per la Top Volley: al PalaBianchini arriva Piacenza

LatinaToday è in caricamento