Sport

Top Volley, Maruotti si presenta: “Ecco perché ho scelto Latina”

Oggi la presentazione del nuovo schiacciatore dei pontini. Candido Grnade: "Credo possa darci molto; fra qualche mese tireremo le somme". Maruotti: "Ho scelto Latina perché volevo essere in questa società con questi progetti e queste idee"

“Ho scelto Latina perché volevo essere in questa società con questi progetti e queste idee” queste le parole con cui questa mattina si è presentato Gabriele Maruotti uno degli acquisti della Top Volley in vista della prossima stagione.

La conferenza di presentazione questa mattina presso la sede della società; a fare gli onori di casa il direttore sportivo Candido Grande che ha introdotto il nuovo atleta del Latina.
La scelta di Gabriele è stata personale - ha dichiarato Grande -, ho spinto tanto su lui perché credo che possa darci molto. Oggi non diciamo nulla, rimandiamo ogni discorso tra quattro mesi per tirare le somme”.

“Latina è stata sempre una possibile scelta già ai tempi delle giovanili quando si stava formando una squadra forte con Saitta e Cortina” ha dichiarato Maruotti.
“Se penso a rientrare in Nazionale? S’inizia pensando a far bene la stagione già da agosto con l’inizio della preparazione. Voglio riscattare la stagione scorsa, che non è stata positiva per me. Nessun atleta si augura di passare una stagione come quella dell’anno scorso”.

Sono fresco di matrimonio con Alessia, il 5 giugno, dicono tutti che ti mette serenità e tranquillità, è la famosa quadratura del cerchio, poi vedremo - ha poi proseguito il neo acquisto pontino -. Ho scelto Latina perché volevo essere in questa società con questi progetti e queste idee, non sono frasi fatte, lo dico con il cuore. Non conosco personalmente Placì, ci siamo sentiti per telefono”.

Un commento poi sulla stagione che verrà. “Per quanto riguarda il ruolo che ci ritaglieremo in campionato, credo che a parte cinque squadre, che sono un gradino superiore alle altre, le altre formazioni se la giocheranno. Sicuramente - conclude Maruotti - i salti di qualità non verranno fatti dai singoli, ma dal collettivo, l’amalgama della squadra, come è stato il campionato dello scorso anno del Latina”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Top Volley, Maruotti si presenta: “Ecco perché ho scelto Latina”

LatinaToday è in caricamento