Lunedì, 18 Ottobre 2021
Sport Prampolini / Via dei Mille

Pallavolo, scontro diretto per la Top Volley che ospita Verona

Gara tra le due formazioni a caccia di punti anticipata a sabato 14 febbraio alle 19.30. Al PalaBianchini una arriva Calzedonia Verona reduce dall’impresa di domenica contro Perugia battuta al tiebreak

Ancora un anticipo e ancora una diretta su Rai Sport 2 per la Top Volley che domani, sabato 14 febbraio, alle 19.30 ospita al PalaBianchini la Calzedonia Verona nella gara valida per la 19ma giornata della SuperLega UnipolSai, la sesta del girone di ritorno - sponsor dell’incontro la Stamperia di Giuseppe Carcano -.

Si affrontano le due squadre rivelazione del campionato che lottano per entrare nelle prime quattro del tabellone playoff insieme a Perugia (lo scorso anno finalista). Spettacolo e agonismo assicurato, dunque, con entrambe le formazioni a caccia di punti in questo scontro diretto.

GLI AVVERSARI DEL LATINA - Il cammino di Verona è stato in progressione. Alla sesta giornata era nona con 9 punti e con solo due vittorie all’attivo, poi ha incominciato a marciare a ritmo delle prime con solo due passi falsi a Modena (3-2 nella 12ma giornata) e a Trento (3-0 nella 17ma giornata) mentre domenica sono riusciti a rovesciare al tiebreak l’incontro con Perugia.
La Calzedonia è allenata dal “monumento” di Sabaudia Andrea Giani e può contare su un organico pieno di campioni. In regia c’è Manuel Coscione, opposto Matja Gasparini, centrali Simone Anzani e Aidan Zingel, schiacciatori Taylor Sander e Sam Deroo, libero Nicola Pesaresi con Adam White, Giacomo Bellei e l’ex Carmelo Gitto pronti ad entrare.

LA TOP VOLLEY - In casa Top Volley si festeggia la gara numero 148 in A1 con la maglia del Latina di Daniele Sottile che così scavalca proprio Carmelo Gitto (147) come leader lasciando Francesco Biribanti a quota 129. Gianlorenzo Blengini continua gara dopo gara ad alternare i suoi uomini, anche se nelle ultime gare ha puntato su Sottile in regia e Starovic opposto, Semenzato e van de Voorde al centro, Skrimov e Urnaut di banda con Manià libero.

GLI SCONTRI DIRETTI E GLI EX IN CAMPO - Il bilancio tra Latina e Verona è di 19 gare giocate 8 vinte dai pontini e 11 dai veneti, il bilancio nel Lazio è di 6 gare vinte e 3 perse, la gara di andata se l’è aggiudicata la Top Volley 1-3. Oltre al già citato Carmelo Gitto cinque stagioni a Latina dal 2009 al 2014, Matteo De Cecco come atleta in A2 nel 2008-09 come vice allenatore nel biennio 2009-11, dall’altra parte del campo Daniele Sottile (2007-10) e Andrea Semenzato (2001-06 e 2008-09).

I COMMENTI

Daniele Tailli: “Sarà una gara importante sia dal punto di vista della classifica che per il morale, perché veniamo da una striscia positiva con due vittorie da 3-0 molto importanti per noi e per l’obiettivo playoff. Incontreremo un avversario carico e motivato quanto noi, che viene da una importante vittoria contro Perugia. Speriamo di fare bene e soprattutto di far divertire il pubblico che ultimamente sta crescendo e sta venendo numeroso al palazzetto”.  
Davide Pellegrino: “La partita contro Verona sarà una gara complicata contro una squadra che sta attraversando un buon momento. Ha i giocatori adatti per confermarsi in vetta. Ci giochiamo la posizione in classifica, noi dobbiamo confermare le ultime buone prestazioni. Spero che sarà una bella partita per tutti”.  
Andrea Giani:  “Latina è una squadra che sta facendo un buonissimo campionato e gioca benissimo a pallavolo. Dobbiamo andare lì per la classifica e per continuare ad esprimere il nostro livello di gioco. Sarà una bella sfida, sicuramente di stimoli ce ne sono tanti. Dobbiamo avere tanta qualità, sarà una partita intensa, una gara dove l’agonismo dirà tanto ma al di là di tutto sono importanti i nostri punti di forza”.
Simone Anzani: ”Sarà sicuramente una partita difficile perché Latina è una squadra che gioca bene ed è nella parte alta della classifica, a tre punti da noi e da Perugia. Dobbiamo sfruttare questa occasione per provare a staccarli. Dobbiamo giocare come abbiamo iniziato la gara contro Perugia, partendo subito aggressivi con tutti i fondamentali migliori e successivamente evitare cali di concentrazione. A Latina ci saranno oltre trenta tifosi, anche per loro dobbiamo cercare di dare il massimo entrando in campo con la giusta cattiveria agonistica”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, scontro diretto per la Top Volley che ospita Verona

LatinaToday è in caricamento