Sport

Pallavolo, a caccia di punti: trasferta insidiosa per l’Andreoli a Vibo Valentia

Domenica 10 novembre alle 18 gli uomini di Santilli, ancora alla ricerca della prima vittoria in campionato, scenderanno in campo contro Vibo Valentia. I precedenti sono a favore del Latina

Con in bocca ancora il sapore dolce della vittoria in Challenge Cup contro lo Chemes Humenn, si torna a pensare al campionato.

Dopo le prime due sconfitte, l’Andreoli è ancora in cerca di punti e domani alle 18 dovrà vedersela con Vibo Valentia. Una trasferta lunga e insidiosa contro una formazione che ha già mosso la classifica; la Tonno Callipo ha vinto la prima giornata l’incontro casalingo con la Calzedonia Verona per 3-1, dopo è stata sconfitta sempre in quattro set a Piacenza e Ravenna.

GLI AVVERSARI DELL’ANDREOLI - I calabresi in estate sembravano che dovessero abbandonale la scena, invece hanno allestito un sestetto di tutto rispetto. Potranno contare anche sull’ex Alberto Cisolla e sull’ex “mancato” Alessandro Farina dopo la riapertura del tesseramento. Hanno già disputato e vinto due amichevoli contro Latina. La prima nel torneo di Avellino 3-0 (25-23, 25-20, 25-21) anche se nelle file dei pontini mancavano i nazionali impegnati all’Europeo, la seconda a Lamezia 3-1 (25-20, 25-16, 21-25, 25-20). Al palleggio c’è il tedesco Steuerwald con opposto Gavotto, al centro l’argentino Crer e Forni, di banda lo slovacco Ogurcak e Cisolla o Randazzo, libero Farina. A disposizione di Gianlorenzo Blengini tra gli altri gli spagnoli Trinidad de Haro e Villena.

IN CASA ANDREOLI - Roberto Santilli potrebbe riproporre il sestetto di domenica con Sottile in regia e Michalovic opposto, Gitto e Verhees al centro, Skrimov e Fragkos schiacciatori con Rossini libero. Ma sono pronti a subentrare Paris, Torres, Candellaro, Noda, DeRocco e Tailli come mercoledì contro lo Chemes Humennè.

I PRECEDENTI E GLI EX - I precedenti nella massima serie sono a favore di Latina, su 14 gare giocate 9 i successi contro i 5 di Vibo; il bilancio in Calabria è di 3 vittorie della Tonno Callipo e 4 dei pontini. Vibo non batte l’Andreoli dall’11 ottobre 2009 (1-3 al PalaBianchini), per trovare l’ultima vittoria casalinga bisogna tornare in dietro al 9 dicembre 2006 (3-1). Tra gli ex in campo ci sono il già citato Cisolla (2012-13), Daniele Sottile (2004-06) e il tecnico Roberto Santilli (2005-06).

LE DICHIARAZIONI - Pieter Verhees: “Ho già giocato quest’anno contro Vibo Valentia nel torneo di Lamezia e quindi conosco bene il valore della squadra. Credo che siano dello stesso livello nostro. Quindi dovremo giocare bene per portare a casa dei punti. Soprattutto in battuta, contro Cuneo abbiamo sbagliato molto in questo fondamentale ma soprattutto non abbiamo avuto continuità. Se la battuta entra è più facile a muro e in difesa. Per noi è importante muovere la classifica per poter risalire in fretta”.
Sergio Noda Blanco (Andreoli Latina): “Sarà una gara difficile dato che Vibo sta giocando molto bene e i miglioramenti si vedono di partita in partita. In più giocano in casa. Noi dobbiamo fare assolutamente dei punti. Ci ha ricaricato la vittoria in Coppa ora dobbiamo proseguire su questo percorso”.
Gianlorenzo Blengini: “Quella con Latina è una partita abbastanza complicata perché incontriamo una squadra ben allestita e ben collaudata, che ha giocato molto bene negli anni scorsi. Noi, però, dal nostro canto, vogliamo cercare di riscattare la partita di domenica scorsa dove, sebbene con tutte le attenuanti del caso, sappiamo che potevamo ottenere qualcosa di più, ma non ci siamo riusciti. Questo, evidentemente, ci lascia dentro la voglia di riscattarci il prima possibile e il match di domenica è la prima occasione che abbiamo per poterlo fare. Stiamo lavorando per cercare di sfruttare al meglio questa opportunità, poi sappiamo che dipenderà non solo dalla nostra volontà, ma anche dalla nostra espressione di gioco e da quella dell’avversario. Chiaramente noi, come loro, seppur con una partita in meno, vogliamo sbloccare la classifica”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, a caccia di punti: trasferta insidiosa per l’Andreoli a Vibo Valentia

LatinaToday è in caricamento