Giovedì, 18 Luglio 2024
Sport

Maga Circe, la magia della maratona che ha avvolto 2000 podisti

Da San Felice Circeo a Sabaudia, la terza edizione della regina delle gare ha confermato la bontà della formula. Apprezzato il percorso, in un paesaggio mozzafiato. Partecipanti da ogni parte d'Italia e non solo. Calcaterra si conferma leader. Il 21 maggio la Mezza Maratona di Latina

Bel sole, mare, storia e sana competizione racchiusa nella passione per il podismo. Condimenti preziosi che hanno reso eccelsa la terza edizione della Maratona Maga Circe, con 1800 partecipanti, lungo i tre percorsi (42,195 km, 28 km, 13 km) che hanno unito San Felice Circeo a Sabaudia. Evento di cui le due città di mare hanno concesso il patrocinio, insieme a Coni Lazio, oltre a essere stato promosso Opes e promossa da Città Sport e Cultura. 

Ogni edizione è sempre un’emozione forte quando vediamo concretizzare il lavoro di un intero anno – commenta Davide Fioriello presidente della società organizzatrice In Corsa Libera -, un grazie al perfetto coordinamento con le forze dell’ordine, ai aindaci e alle Amministrazioni comunali di Sabaudia a San Felice Circeo, alla Federazione, agli sponsor e a tutti coloro che hanno reso possibile la gara. La nostra arma vincente è uno staff eccellente, due ottimi direttori tecnici nelle figure di Antonello Cipullo e Sergio Zonzin e tutti coloro che hanno lavorato dietro le quinte". A dare lustro all’evento, lo spettacolo degli Sbandieratori Ducato Caetani Sermoneta, che hanno accompagnato gli atleti allo start e anche all’arrivo della corsa. 

Traguardo

A tagliare per primo il traguardo della Maratona 42,195 km con il pettorale numero 1 è stato Giorgio Calcaterra della Calcaterra Sport in 02:46:02. Secondo sul podio D’Elia Dante della Giovanni Scavo Velletri 02:50:09. Terza piazza per Mauro Ciccarese dell’Abacus Villa Baldassarri in 02:54:56. Per le donne della 42 km, prima con il pettorale 108, Maria Rosa Costa della G.S. Gabbi con il tempo di 03:13:12. Seconda Alessandra Scaccia della Frosinone Sport con 03:13:40 e terza Manuela Serra della Persicetana Podistica 03:16:12. Per la 28 km vince Freedom Amaniel, pettorale della X Solid Sport Lab, che taglia il traguardo in 01:27:50. Secondo posto per Francesco Mascherpa della Runners Legnano in 01:37:03. In terza posizione Andrea Sgaravatto dell’Atl.
Casone Noceto 01:38:53. Il podio femminile della 28 km è composto da Patrizia Capasso in 01:57:11. Seconda Angelina Cavalieri della Podistica Solidarietà in 01:58:51, terza Pamela Gabrielli  della Runforever Aprilia 01:59:20. La competizione di 13 km è stata vinta da Papoccia Diego della Runners Team Ferentino in 00:43:23, secondo Marco Lagona della Caivano Runners in 00:43:35, terzo Nicolò Bandini della G.P. Parco Alpi Apuane in 00:44:15. Per le donne prima Lucia Mitidieri della Piano Ma Arriviamo in 00:47:01, seconda Francesca Sabatini dell’Atletica Ceprano in 00:52:31, terza Silvia Gaffi della Runner Trainer 00:53:22.  

Appuntamenti

Già si pensa alla futura edizione, con l’obiettivo di crescere ancora di più. Appuntamento al 4 febbraio 2024
con la quarta edizione della Maratona Maga Circe, mentre un altro grande evento della società In Corsa Libera sarà la Mezza Maratona di Latina, il 21 maggio 2023. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maga Circe, la magia della maratona che ha avvolto 2000 podisti
LatinaToday è in caricamento