menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco di Latina Coletta

Il sindaco di Latina Coletta

Premio “Mecenate dello Sport”, il sindaco Coletta incontra l’allenatore Claudio Ranieri

Questa mattina l'allenatore del Leicester premiato nel corso della cerimonia a Roma. Nel suo intervento il primo cittadino ha simpaticamente fatto un parallelo "tra l'impresa sportiva di Ranieri e la propria esperienza politica"

C’era anche il sindaco di Latina, Damiano Coletta, questa mattina al Palazzo Ferrajoli a Roma per la cerimonia del Premio “Mecenate dello Sport”, organizzato dall’imprenditore pontino Gianni Di Pietro, e andato quest’anno all’allenatore del Leicester Claudio Ranieri. 

Coletta è stato, infatti, invitato alla cerimonia che si è svolta nella capitale nel corso della quale è stato premiato l’ex tecnico della Roma, riconoscendone il ruolo di “Ambasciatore del made in Italy” capace di far crescere con i suoi successi in Inghilterra il brand del nostro Paese di 90 milioni di euro, secondo le stime della Camera di Commercio di Monza. 

A prescindere dalle cifre – si legge nell’attestato con le motivazioni del Premio – non c’è dubbio che il tecnico romano abbia dato un forte sostegno, credibilità e slancio all’immagine, non soltanto sportiva, del nostro Paese, rivelandosi anche un Mecenate dell’animo per i valori edificanti affermati dal suo Leicester”.

Nel suo intervento il Sindaco Coletta ha simpaticamente “fatto un parallelo tra l’impresa sportiva di Ranieri e la propria esperienza politica che l’ha portato alla guida del Comune pontino”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento