rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sport

Rugby, Latina sconfitta all'esordio nel campionato pool promozione

Rugby Club Latina ko contro il Rieti (31-21) nella prima partita del girone promozione. Si torna in campo domenica 1 febbraio contro l’Avezzano

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Prima partita del girone promozione e prima sconfitta per il Rugby Club Latina, gara disputata fuori le mura amiche, in formazione ridotta dagli infortuni.

Primo tempo che inizia con la lezione in cattedra della mischia pontina, supremazia che fa ben sperare nel proseguo gara difatti le speranze si materializzano subito e i Neroblù vanno in meta al 5’ minuto di gioco, il calcio esce sul lato non centrando i pali 0-5. È il piede dei reatini seguito da una meta che muove il punteggio per i padroni di casa 8-5. Ancora la mischia latinense che continua inesorabilmente a tracciare il solco rifinito con la meta al 16’ minuto e un calcio di punizione che portano il Latina a più 5 dagli avversari 8-13.
Termina con due cartellini gialli per i padroni di casa e a seguire due punizioni una per entrambe le compagini che centrano i pali fissando sul tabellone il punteggio parziale di 11-16. Il Rieti nella ripresa del match parte subito forte e riesce a realizzare due mete, entrambe non trasformate. Brutta tegola l’espulsione con cartellino rosso per un fallo di reazione di Stevanella, esce e lascia la squadra in 14 per tutto il resto del tempo di gioco un evento che sarà penalizzante e non di poco peso nel proseguo partita. L’RCL continua a lottare e si porta in pareggio con una meta al 17’ che sancisce il pareggio 21-21 pari.

E’ qui che la “sorte” e la perfetta “maestria” nel regolamento vengono incontro alla compagine reatina che, dopo aver subito la totale supremazia della mischia Neroblù, ha l’occasione di poterla evitare come, è presto fatto, nella situazione in cui manca il numero minimo dei partecipanti in prima linea, poiché 4 delle 6 prime linee in lista gara escono per infortunio, il regolamento sancisce che l’arbitro decreti l’applicazione della mischia “No-contest” e, come per magia, quello che strategicamente sembrerebbe un handicap si rivela invece una facilitazione di non poco conto perché,  da questo momento in poi, la fase di gioco più pericolosa del XV latinense è così neutralizzata, la riprova di tale vantaggio, si concretizza negli ultimi venti minuti del secondo tempo dove  i padroni di casa possono aprire il gioco al largo in tranquillità visto che hanno nei reparti arretrati una buona qualità, e gli ospiti sono in 14 con la logica conseguenza che vanno in meta per ben due volte.

Ottimo il direttore di gara Giampiero Perugini che fischia la fine e fissa in maniera definitiva il punteggio finale sul tabellone 31-21.

Domenica 01 febbraio tra le mura amiche di Via dei Messapi, Latina  alle ore 14.30 i pontini ospiteranno una delle formazioni pretendenti al titolo, sarà il turno del blasonato Avezzano Rugby.
Venite a supportare i Neroblù, vi aspettiamo tutti presso l’impianto, ingresso gratuito.

RIETI RUGBY: Vannozzi, Spadoni, Rosati, Gentile, Del Zoppo, Carotti, Pica, Benedetti, Paniconi, Baiocchi, Gunnella, Guadagnoli, Piccioli, Angelucci, Pezzopane, Zonetti, Santori, Rauco, Rinaldi, Simeoni.  Allenatore: Turetta
RUGBY CLUB LATINA: De Santis, Germondari, Villanova, Torelli, Mosca, Maggi, Di Mambro, Manfredini, Stevanella, Tronciu, Bragagnolo, Pugliese, Driesse, Schiavi, Tarantino, Petrillo, Caissutti, Belvisi.  Allenatore: Garbeglio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby, Latina sconfitta all'esordio nel campionato pool promozione

LatinaToday è in caricamento