Sport

Rugby, il traguardo: play off con due turni di anticipo per il Latina

Importante successo dei pontini contro il Villa Pamphili; raggiunti così i play off per la Serie B con due giornate d’anticipo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Vittoria cruciale per la stagione del Rugby Club Latina che raggiunge così i playoff con due giornate d’anticipo.

Il Villa Pamphili fa da sparring partner alla formazione di Latina, fisicamente e psicologicamente rigenerata dopo la pausa per il Sei nazioni.

In mezz’ora il match si chiude, con due mete dell’ispirato Torelli (trionfale ritorno dell’apertura dall’ennesimo infortunio, con la speranza che in questo... finale di stagione riesca finalmente a dare la proverbiale marcia in più alla manovra pontina) e una ciascuna per un sorprendente e giovanissimo Pierpaolo Di Mambro, di diciassette anni, e per il solido Stevanella. Il primo tempo si chiude sul 26 a 3 (4-0).

Il secondo tempo si apre con il Villa Pamphili che tenta di reagire alzando il ritmo delle proprie giocate. Il Latina riesce a gestire l’aggressività degli ospiti segnando due mete, mentre gli avversari portano a segno tre segnature, a coronamento di una partita spettacolare dal punto di vista delle giocate e del risultato finale 39-15 (6-3).

Il coach del Latina Paolo Garbeglio si dichiara “molto soddisfatto per la squadra che ha interpretato ottimamente la partita sia in attacco che in difesa. Sono contento per la società che per la terza volta consecutiva centra l’obiettivo playoff: merito di un progetto solido e condiviso. Vorrei fare i complimenti a Christian Castelli per il suo ritorno al gioco dopo due anni di stop forzato e ci tengo ad elogiare tutta la squadra. Ora per noi inizia un periodo di preparazione che ci porterà fino all’esordio il 21 Aprile in casa delle Aquile del Tirreno(Milazzo-Me), squadra siciliana che ha vinto il suo girone e che come tutte le squadre siciliane sarà difficile giocare in casa loro. Vorrei dedicare questa vittoria al mio primo maestro di Rugby, recentemente scomparso, Renato Gamboni”.

Appuntamento quindi con i Playoff promozione il 21 aprile a Milazzo (Me) con Aquile del Tirreno - Rugby Club Latina ed il ritorno il 28 aprile a Latina in Via dei Messapi  con Rugby Club Latina - Aquile del Tirreno.

FORMAZIONE : 1.Caradonna-2.Schiavi (C)-3.Driesse-4.Cifra-5.Bragagnolo-6.Malvezzi- 7.Vettorel-8.Stevanella-9.Di Mambro P.-10.Torelli - 11.Villanova -12.Soldera - 13.D'Amicodatri-14.De Santis-15.Castelli Entrati nel corso della Partita : Pugliese – Gentile –Trappolini – Messina –Pompili -Bascetta - NON ENTRATO: Di Mambro M.

TABELLINO : Mete: 2 Torelli - 2 Di Mambro P. - 1 Stevanella - 1 D'Amicodatri
Trasformazioni Mete: Torelli 3/5 Soldera 0/1
Calci di Punizione : Torelli 1/3

Under 20 Regionale - Dopo il risultato di domenica scorsa che vedeva la RCL vittoriosa nel campo della Rugby Roma 2000 una battuta d’arresto in casa con i coetanei del Pomezia, la formazione di coach Marras perde tra le mura amiche di Via dei Messapi per 7-14(1-2).
I ragazzi terribili del RCL perdono piu’ per la testa che per le doti di gioco degli avversari tutto sommato aspetti migliorabili per il loro futuro in categoria Seniores.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby, il traguardo: play off con due turni di anticipo per il Latina

LatinaToday è in caricamento