Lo sport si accende 2019, a Sabaudia premiate le eccellenze del territorio

L'iniziativa promossa dall’amministrazione e dal Comitato Sabaudia per lo Sport per premiare atleti, associazioni sportive e gruppi militari che si sono distinti per gli importanti risultati raggiunti

Larga partecipazione per la quarta edizione dell’iniziativa “Lo sport si accende”, promossa dall’amministrazione comunale e dal Comitato Sabaudia per lo Sport per premiare atleti, associazioni sportive e gruppi sportivi militari che si sono distinti nel corso del 2019 per gli importanti risultati raggiunti. La cerimonia si è svolta domenica pomeriggio al Palazzetto dello Sport “Antonio Vitaletti” di Sabaudia, alla presenza delle autorità civili e militari.

Otto le borse di studio assegnate ai giovanissimi atleti che, oltre ad avere dimostrato talento nella pratica sportiva, hanno riportato ottimi voti a scuola: quattro per i nati nell’anno 2005 e quattro per i nati nell’anno 2008. Tra i 37 candidati valutati dalla giuria – formata da Cristina Palazzi, vice-presidente dell’associazione “Sabaudia per lo Sport”, e dalle docenti dell’Istituto Comprensivo Giulio Cesare, Rosa Silvana Sabatino e Rosa Lepore – conquistano il riconoscimento:

  • Sport di Acqua: Chiara Luna Canciani (Fiamme Gialle /Canottaggio), Matteo Alonzi (Gruppo Sportivo Marina Militare/Canoa), Giorgia Lacalamita (Gruppo Sportivo Marina Militare/canoa), Alessandro Battistelli (Gruppo Sportivo polizia di Stato Fiamme Oro/canoa);
  • Sport di Terra: Sara Miatello (ASD Girodanza), Andrea Cimaroli (ASD Team Iadevaia/Taekwondo), Sofia Camazzola (ASD Sabaudia Pallavolo), Livio Bruni (ASD Volley Ball Sabaudia).

Le borse di studio, del valore di 250 euro, sono state offerte da: Stabilimento Balneare La Giunca, Pasticceria Gigi, Ottica al Corso, M Impianti, Farmacia del Centro, Eno-Norcineria Macelleria Avagliano, Circi Caffè, Consorzio Mare Pontino Sabaudia. Premiate anche le associazioni sportive del territorio e alcuni atleti dell’anno: Atletica Sabaudia (Donato Becchimanzi atleta dell’anno), The Core Canottaggio (Giuseppe Di Lelio atleta dell’anno), Aurora Vodice, Canoa Kayak e Dragon Boat Sabaudia, Pallacanestro Sabaudia (Matteo Cucchiaro e Matteo Tarozzi atleti), Asia Thai Chi (Alessandro Cuscini e Ilaria Tomei atleti dell’anno), Harmonia Centro Danza, Scuola Calcio Alessandro Danese, Les Claquettes, Io mi difendo – Team Iadevaia (Simone Rizzato, Gaia Cimaroli e Mattia Cimaroli atleti dell’anno), Sabaudia Pallavolo, Volley Ball Sabaudia (Federico Miatello atleta dell’anno), Gruppo Sportivo Italiano, Karate Pontino (Luigi Matacchioni atleta dell’anno). Menzione speciale per Donne in Rosa - Gruppo Donna Più della Lega Italiana Lotta Tumori Lilt di Latina e per La Rete, due importanti realtà operanti sul territorio che hanno fatto dello sport strumento di inclusione sociale e recupero psico-fisico. Riconoscimenti assegnati dall’amministrazione comunale e dal Comitato Sabaudia per lo Sport anche ai Gruppi Militari Sportivi per l’importante attività svolta e i traguardi raggiunti in competizioni a caratura nazionale e internazionale: premiati il Centro sportivo della Marina Militare (Stefano D’Agostini, Tommaso Cestra e Raffaele Giulivo atleti dell’anno), Gruppo sportivo Fiamme Oro /Dawid Szela, atleta dell’anno), Gruppo sportivo Fiamme Gialle (Matteo Sartori ed Emanuele Capponi atleti dell’anno), Gruppo sportivo dei Carabinieri.

Sabaudia non può prescindere dal celebrare quanti ogni giorno, con dedizione e sacrificio, portano in alto il nome della nostra comunità attraverso la pratica sportiva e gli importanti risultati raggiunti nelle diverse competizioni, anche a caratura internazionale”, commenta l’assessore allo Sport Alessio Sartori. A tutti loro il ringraziamento dell’amministrazione comunale e un in bocca al lupo per il futuro – prosegue il sindaco Giada Gervasi – Ringrazio il comitato Sabaudia per lo sport, l’Ufficio sport del Comune e tutte le aziende del territorio che, con il loro supporto, hanno contributo alla realizzazione di questa quarta edizione. Ancora una volta ha trionfato lo sport con le sue eccellenze, dimostrando quanto questo non è mera pratica di una disciplina bensì una vera e propria palestra di vita, attraverso la quale poter apprendere valori come l’altruismo, il rispetto dell’altro, l’impegno e il sacrificio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento