rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
La decisione / Sabaudia

Inchiesta ‘Dune’, Sabaudia rinuncia ai Campionati europei under 19 di canottaggio

Il Comitato organizzatore sottolinea i ritardi organizzativi che non consentono di organizzare al meglio l’evento

Sabaudia rinuncia ai Campionati Europei di canottaggio U19 in programma il 21 e 22 maggio prossimi sul lago di Paola. La decisione è stata adottata dal Comitato organizzatore dei grandi eventi remieri della città delle dune, decisione sofferta, e diretta conseguenza delle vicende giudiziarie che hanno interessato il territorio nelle ultime settimane con l’inchiesta ‘Dune’ che ha focalizzato l’attenzione anche sui lavori per la realizzazione dei campi di gara per il canottaggio.

“Tali vicende – si sottolinea - hanno avuto un impatto determinante sulla macchina organizzativa facendo emergere notevoli ritardi organizzativi di cui il Comitato Organizzatore nella sua attuale configurazione ha dovuto prendere atto, rilevando, altresì, di non poter proseguire nelle normali operazioni. L'organizzazione di eventi internazionali impone tempi e standard che a seguito dei ritardi accumulati nelle ultime settimane non sarebbero più stati rispettati.
La decisione è stata assunta dal Comitato Organizzatore in comune accordo con il presidente della Federazione Italiana Canottaggio Giuseppe Abbagnale. Anche il commissario prefetto Carmine Valente, insediato al Comune da un paio di settimane, ha dovuto convenire che non vi erano più le condizioni e i tempi necessari per proseguire efficacemente nell'organizzazione dell'evento.

“Si auspica che la rinuncia in questa fase, ufficializzata alla federazione mondiale World Rowing e al Consiglio Europeo non abbia ricadute sugli altri eventi internazionali già assegnati alla città pontina ed inoltre potrà consentire con buona probabilità di mantenere l'evento sempre in Italia. Sabaudia sfrutterà questo periodo per riorganizzare la macchina e ripartire verso i prossimi appuntamenti con l'obiettivo di continuare a valorizzare il territorio che ben si presta come teatro naturale per manifestazione di primissimo livello. Nel 2023 il Campionato del Mondo Coastal Rowing e Finali Beach Sprint in programma tra il 30 settembre e l'8 ottobre. Nel 2024, più precisamente tra il 4 e il 5 maggio, i campionati europei assoluti."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta ‘Dune’, Sabaudia rinuncia ai Campionati europei under 19 di canottaggio

LatinaToday è in caricamento