Sport

Nuova sfida al Nanga Parbat, Daniele Nardi arrivato al Campo Base

L’alpinista pontino partito da Fiumicino lo scorso 27 dicembre per la nuova sfida alla “Regina delle Montagne”, la scalata in inverno, è arrivato ieri al Campo Base. Da domani “si va su per l’acclimatazione”

Partito lo scorso 27 dicembre dall’aeroporto di Fiumicino per la sua nuova sfida al Nanga Parbat, nelle scorse ore Daniele Nardi è arrivato al campo base. “Arrivati al campo base...meraviglioso come sempre!” si legge sulla sua pagina facebook.

Giunto il 29 dicembre ad Islamabad, l’alpinista pontino si è spostato tra Chilas, Ser e Goutgali prima di arrivare domenica 3 gennaio al Campo Base.

LA PREPARAZIONE - “Da domani si va su per l’acclimatazione” scrive oggi Daniele Nardi sulla sua pagina facebook in vista della vera e propria scalata. “Ci prenderemo due settimane per far abituare il nostro corpo alle basse temperature e all’altitudine (circa 4.000 metri sopra il livello del mare) - aveva spiegato alla vigilia della partenza -. Dal quattordici/quindici di gennaio saremo pronti per il tentativo di scalata. A quel punto non ci resta che attendere una finestra sufficientemente ampia di bel tempo per poter iniziare la vera e propria scalata alla vetta”.

E’ la terza volta che l’alpinista di Sezze tenta la scalata in inverno alla “Regina delle Montagne” dopo le due spedizioni del 2013 e del 2014, in solitaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova sfida al Nanga Parbat, Daniele Nardi arrivato al Campo Base

LatinaToday è in caricamento