Bari-Latina, le pagelle dei nerazzurri: Schiattarella jolly prezioso

Grande prestazione del centrocampista tuttofare. Bene anche Bruscagin, per l’occasione capitano, e protagonista con un grande recupero difensivo

Pasquale Schiattarella

Un pareggio che al Bari non servirà, ma che in casa Latina viene accolto bene. La formazione di Somma gioca con personalità e alla pari con la formazione, un’ottima prestazione che fa bene all’autostima e genera ottimismo in vista delle gare future. Parlare di playoff non è opportuno, almeno per ora. Ma è l’ennesima conferma che la squadra è viva e potrà giocarsela alla pari con tutte.

BARI (4-3-3) Micai 6; Donkor 6 Di Cesare 6 Tonucci 6 Jakimovski 6; Defendi 6,5 Valiani 6,5 Dezi 6 (34’st Lazzari s.v.); Rosina 6 (44’st Puscas s.v.) Maniero 6,5 De Luca 5,5 (29’st Sansone 6). A disposizione: Guarna, Romizi, Donati, Boateng, Gentsoglou, Rada, Lazzari. All. Dicara 6

LATINA (3-4-3) Ujkani 6,5; Bruscagin 7 Dellafiore 6,5 Figliomeni 6,5; Schiattarella 7 Mbaye 6 Mariga 6,5 Calderoni 6; Acosty 6 (33’st Scaglia s.v.) Corvia 6 (40’st Paponi s.v.) Dumitru 6 (28’st Ammari 5,5). A disposizione: Di Gennaro, Celli, Criscuolo, Shahinas, Atiagli. All. Somma 6,5

LE PAGELLE DEI NERAZZURRI

UJKANI 6,5 – Una grande chiusura nel primo tempo, e attenzioni sui fondamentali. Nella ripresa fa quasi da spettatore aggiunto.

BRUSCAGIN 7 – Mezzo destro nella difesa a tre o a cinque, ed esterno quando risale il solo Calderoni. Si disimpegna alla grande. Come un gol il salvataggio su De Luca.

DELLAFIORE 6,5 – Ritorna titolare come guida nella difesa a tre. Gara di personalità.

FIGLIOMENI 6,5 – Esordio stagionale dal primo minuto, timide sofferenze nella prima frazione, ma riceve la giusta protezione dal centrocampo.

SCHIATTARELLA 7 – Giocatore totale, ora terzino, ora mezzala, ora rifinitore. E’ onnipresente, e forse ieri a Bari avranno realmente apprezzato le sue qualità.

MBAYE 6 – Somma si affida alla fisicità sua e di Mariga per avere un certo vantaggio in mezzo. Lui svolge il suo compito, allargandosi sul centrosinistra quando il Latina difende a cinque. I piedi sono quelli che sono, ma la diligenza è da sottolineare.

MARIGA 6,5 – A lui i compiti di impostazione. I piedi sono senz’altro meno ruvidi di quelli di Mbaye, e la cosa è evidente. Si presta alla lotta anche quando gli avversari sono più di uno. Fino a ora è un acquisto azzeccatissimo.

CALDERONI 6 – Gli tocca farsi tutta la fascia come la difesa a tre impone. Ma per lui cambia poco.

ACOSTY 6 – Fa un lavoraccio, dando una grande mano a centrocampo. Normale che non sia molto presente in avanti, e che pecchi di lucidità (33’ST SCAGLIA S.V.).

CORVIA 6 – Un tiro-cross in chiusura di primo tempo costringe Micai alla parata di livello. Lavora bene di sponda; non segnerà molto ma la sua presenza è funzionale al gioco di Somma (40’ST PAPONI S.V.).

DUMITRU 6 – Ti dà sempre la sensazione di poter fare qualcosa di grande, salvo poi deluderti sul più bello. Da matita blu l’errore in chiusura di primo tempo, quando non chiude un bel triangolo con Corvia scegliendo il tiro da fuori che si perde ad anni luce dalla porta di Micai. Più sfortunato nella ripresa sul destro violento che scheggia il palo esterno (29’ST SANSONE 6).

ALL. SOMMA 6,5 – Sorprende tutti ma non troppo con il cambio di modulo. Avere gente versatile glielo consente. La scelta paga perché imbavaglia il Bari, e nella ripresa è forte la sensazione che con un po’ di concretezza in più, avrebbe potuto portare a casa addirittura i tre punti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Coronavirus, contagi in risalita: 180 casi e ancora quattro decessi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento