Calcio, Latina sconfitto a Cagliari. Inutili le due rimonte al Sant’Elia

Brosco e Ammari rispondono rispettivamente ai due gol dei padroni di casa a segno prima con Di Gennaro dopo soli due minuti e Balzano. Al 36' del secondo tempo la rete decisiva di Giannetti. Alla fine è 3-2 per il Cagliari

Riccardo Brosco

Inutili le due rimonte del Latina; al Sant’Elia contro il Cagliari finisce 3-2. Arriva così la prima sconfitta stagionale per gli uomini di Iuliano che dopo i due precedenti pareggi con Novara e Pro Vercelli non riescono ancora a conquistare i tre punti in trasferta.

Dopo cinque giornate manca ancora la vittoria lontana dal Francioni dove invece i nerazzurri hanno fatto bottino pieno nell’infrasettimanale di martedì contro l’Ascoli.

Nella gara del Sant'Elia, per due volte il Latina ha risposto al doppio vantaggio dei padroni di casa a segno prima con Di Gennaro, a soli due minuti dall’inizio della gara, e poi con Balzano alla mezz’ora; decisiva la rete di Giannetti al 36’ del secondo tempo. Per i nerazzurri in gol Brosco a l 18' e Ammari al 16’ del secondo tempo. 

Primo tempo – La gara del Sant’Elia entra subito nel vivo. Al 1’ Ammari con un siluro fa tremare il palo della porta rossoblu; sul capovolgimento di fronte il Cagliari passa in vantaggio con un sinistro a giro, che si infila nel sette, di Davide Di Gennaro. Al 6’ Giannetti, solo davanti a Raffaele Di Gennaro, si divora l’occasione del raddoppio. Il Latina reagisce bene allo svantaggio e sfiora il pari al 14’: angolo dalla sinistra di Scaglia, colpo di testa di Corvia che termina fuori di un niente. L’1-1, però, è maturo ed arriva al 18’: cross dalla bandierina, incornata perfetta di Brosco e palla in fondo al sacco. I nerazzurri guadagnano campo: al 25’ ci prova Calderoni da fuori, Storari si rifugia in angolo. Al 30’ il Cagliari si riporta in vantaggio: angolo dalla sinistra, raccoglie Balzano che al volo firma il 2-1. Pronta reazione del Latina con Olivera che sfonda centralmente (34’), ma con l’esterno destro alza troppo la mira. Il primo tempo si chiude con il Cagliari avanti 2-1.

Secondo tempo – La ripresa parte con gli stessi schieramenti della prima frazione. Al 9’ Storari blocca il rasoterra di Acosty, al 10’ Raffaele Di Gennaro con il piede dice di no a Melchiorri. Al 15’ il Latina pareggia: a firmare il 2-2 è Ammari con un sinistro dai 20 metri che non lascia scampo a Storari. Al 36’ Cagliari di nuovo avanti: Giannetti di testa anticipa Di Gennaro e fa 3-2. Nel finale forcing nerazzurro alla ricerca del pari, senza esito. Dopo 4 minuti di recupero al Sant’Elia finisce con la vittoria rossoblu (3-2).

TABELLINO

CAGLIARI (4-3-1-2): Storari , Balzano , Salamon, Capuano, Murru (11'st Pisacane); Dessena, Di Gennaro (25' st Fossati), Joao Pedro (30' st Cerri); Farias; Giannetti, Melchiorri. (1 Cragno, 15 Krajnc, 3 Barreca, 26 Munari, 27 Deiola, 18 Barella). All.: Rastelli.

LATINA (4-3-3): Di Gennaro, Bruscagnin, Brosco, Dellafiore, Calderoni; Schiattarella, Olivera (21' st Moretti), Ammari; Acosty, Corvia, Scaglia (42' st Jefferson). (12 Farelli, 7 Minala, 17 Talamo, 21 Mbaye, 27 Esposito, 32 Marchionni, 33 Baldanzeddu). All. Iuliano

ARBITRO: Abbattista di Molfetta.

MARCATORI: 2' pt Di Gennaro, 18 pt Brosco, 30' pt Balzano, 16' st Ammari. 36' st Giannetti.

AMMONITI: Ammari, Bruscagnin, Olivera, Acosty, Brosco per scorrettezze.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
LatinaToday è in caricamento