rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Sport

Al “Francioni” arriva il Como del bomber Ganz. Chiappini si gioca la riconferma

Nerazzurri attesi al riscatto dopo le sconfitte con Modena e Perugia. Dal risultato di oggi potrebbe dipendere il futuro del tecnico

Nuova prova per Chiappini, e potrebbe essere quella decisiva. Perché dopo la sconfitta di Perugia, il Latina è chiamato a una prova di carattere, assente ingiustificato al “Curi”. La permanenza del terzo allenatore della stagione dipenderà da questo. Se la squadra ritroverà un briciolo di convinzione e la giusta intensità per battere il Como, quasi condannato alla retrocessione ma ancora intento a lottare, allora la società potrebbe anche pensare di confermarlo fino alla fine della stagione. Una nuova sconfitta potrebbe però complicare ulteriormente la situazione.

QUI LATINA – Dopo le difficoltà di Perugia, Chiappini riproporrà Dellafiore al centro della difesa. Sulla corsia tornerà Bruscagin. In mezzo, probabile il ritorno di Schiattarella con Olivera e uno tra Scaglia e Mariga. In avanti rientrano Corvia e Dumitru.

QUI COMO – Pochi dubbi per Festa, che dovrà rinunciare allo squalificato Kukoc e all’infortunato Madonna. In difesa ballottaggio Cassetti-Giosa. In avanti, Ghezzal agirà alle spalle del’ex Pettinari e di bomber Ganz.

Probabili formazioni

LATINA (4-3-3) Ujkani; Bruscagin, Dellafiore, Esposito, Calderoni; Schiattarella, Olivera, Scaglia; Acosty, Corvia, Dumitru. All. Chiappini

COMO (4-3-1-2) Scuffet; Ambrosini, Casasola, Cassetti, Marconi; Barella, Basha, Bessa; Ghezzal; Ganz, Pettinari. All. Festa


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al “Francioni” arriva il Como del bomber Ganz. Chiappini si gioca la riconferma

LatinaToday è in caricamento