rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Sport

Serie B: successo pesante del Latina, Novara travolto 4-1

Trascinati da Viviani e Jonathas i nerazzurri regolano i conti rifilando 3 reti agli avversari nel giro di pochi minuti. Sansovini illude il Novara ma Jefferson spegne ogni velleità di rimonta

Finisce 4-1 la sfida del Francioni tra Latina e Novara, con i pontini che dopo aver chiuso il primo tempo a reti bianche, dilagano nella ripresa e conquistano l'intera posta in palio grazie alle reti di Jonathas, Ristovski, Viviani e Jefferson. Per gli ospiti gol della bandiera di Sansovini. Il Latina adesso è terzo in classifica da solo con 54 punti, a sole 2 lunghezze dall'Empoli che ha vinto di misura contro la Ternana.

LA PARTITA - La prima frazione di gara trascorre senza regalare particolari emozioni, Latina e Novara si affrontano su ritmi molto bassi. La fase di studio tra le due squadre dura abbastanza, e i primi 45' minuti vanno in archivio senza nessuna azione degna di nota. Nella ripresa, dopo 5' di calma apparente, l'equilibrio viene spezzato da una pennellata di Viviani su calcio piazzato che trova l'incornata di Jonathas in area. Il Latina è in vantaggio grazie al 13° gol stagionale del bomber brasiliano. I pontini si esaltano e iniziano a macinare gioco: Paolucci sfiora il raddoppio ma la provvidenziale deviazione di Crescenzi gli nega la soddisfazione del gol. I tifosi però possono gioire qualche minuto più tardi, quando al 70' Jonathas al termine di una fuga in contropiede, serve Ristovski che di prima intenzione fulmina Montipò trovando il 2-0. Il Novara accusa il colpo, ma non è finita qui: passano appena 6 minuti e la partita si mette ulteriormente in discesa per la squadra di Breda, grazie ad una splendida punizione a giro di Viviani che si insacca direttamente all'incrocio. Al 79' gli ospiti provano a riaprire il match: sugli sviluppi di un calcio di punizione Cottafava devia il pallone con il tacco e il pallone finisce all'implacabile Sansovini che porta il risultato sul 3-1. Gara riaperta? Macchè, il Latina è ancora una volta mortifero in contropiede e dopo una fuga di Paolucci tocca a Jefferson insaccare il gol del definitivo 4-1. Tre punti d'oro, terzo posto solitario e adesso è tutto pronto per la trasferta di Bari. 

IL VIDEO - I GOL E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA

IL TABELLINO DI LATINA-NOVARA 4-1

LATINA (3-5-2): Iacobucci; Milani, Cottafava, Esposito; Ristovski (40′st Cisotti), Crimi, Viviani, Bruno (16′st Morrone), Alhassan; Paolucci, Jonathas (32′st Jefferson). A disp.: Tozzo, Gerbo, Bruscagin, Nunes, Ricciardi, Ghezzal. All. Breda

NOVARA (4-3-2-1): Montipò; Crescenzi, Perticone, Vicari, Lambrughi; Faragò, Radakovic (1′st Marianini), Pesce (16′st Rubino); Manconi, Lepiller (34′st Rigoni); Sansovini. A disp.: Tomasig, Potouridis, Ludi, Gonzalez, Josipovic. All. Aglietti

Arbitro: Borriello di Mantova.
Marcatori: 6′st Jonathas, 25′st Ristovski, 31′st Viviani, 39′st Sansovini, 42′st Jefferson
Ammoniti: Pesce ; Angoli: 5-1; Recupero: 1′pt, 3′st

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: successo pesante del Latina, Novara travolto 4-1

LatinaToday è in caricamento