rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Sport

Con lo Spezia, primo di quattro appelli per Gautieri e i suoi

I nerazzurri ricevono i liguri, ma devono fare i conti con diverse assenze. Emergenza soprattutto a centrocampo

Dopo l’amaro k.o. con l’Entella, il Latina ritrova un’altra squadra ligure al Francioni, lo Spezia, anch’essa pienamente coinvolta nella lotta playoff. Servirà dunque una prova d’orgoglio, per far sì che le proprie ragioni prevalgano su quelle degli ospiti. Perché è proprio in casa i nerazzurri dovranno cercare di conquistare punti salvezza. Le motivazioni dovranno essere anche più forti delle assenze, della crisi, e del nervosismo. Sbagliare non è più lecito, a quattro giornate dalla fine, il rischio retrocessione o playout è tangibile.

QUI LATINA – Gautieri (squalificato anche lui) deve rinunciare a Mariga ed Esposito, appiedati dal giudice Sportivo. Emergenza in mediana, dove capitan Olivera ritroverà il posto da titolare, con Bandinelli favorito su Mbaye, e l’inamovibile Schiattarella. Problemi anche nel reparto avanzato, dove Boakye e Acosty non sono disponibili. Spazio a uno tra Corvia e Paponi, con Dumitru e Ammari sulle fasce. In difesa, Brosco affiancherà Dellafiore.

QUI SPEZIA – Per Di Carlo nessuna grossa assenza e la possibilità di scegliere la formazione migliore. Spazio al 4-3-3 con il tridente Piccolo-Calaiò-Situm in avanti.

LATINA-Spezia-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con lo Spezia, primo di quattro appelli per Gautieri e i suoi

LatinaToday è in caricamento