Sport

Trapani-Latina, le pagelle dei nerazzurri: Olivera leader, Scaglia determinante

Il capitano guida alla perfezione la squadra, mettendo in mostra le sue doti tecniche e temperamentali soprattutto nel secondo tempo. Gol e assist per il jolly ex Brescia. Bene anche Corvia, che ritrova il gol dopo quasi due mesi

Il Latina di Somma ritrova la vittoria in trasferta, che mancava dallo scorso ottobre (2-0 a Modena) e si rilancia in classifica, molto più bella da guardare rispetto a dieci giorni fa, quando i nerazzurri figuravano in piena zona playout. Una bella vittoria che consente alla formazione di Somma di consolidare le proprie convinzioni e accrescere l’autostima. La crisi e le polemiche di inizio anno, sembrano ormai un ricordo remoto.

Le pagelle

Latina (4-3-2-1) Ujkani 6,5; Dellafiore 6,5 Brosco 6,5 Esposito 5,5 (1'st Milani 6) Calderoni 6,5; Mbaye 6 Olivera 7 Mariga 6,5; Scaglia 7,5 (29'st Acosty 6) Dumitru 6,5 (37'st Figliomeni s.v.); Corvia 7. A disposizione: Leone, Celli, Shahinas, Talamo, Atiagli, Paponi, Milani. All. Somma 7

Ujkani 6,5 – Serve un rigore per superarlo. Non è costretto a super parate, ma a mantenere alto il livello di attenzione, sì. Nel finale è provvidenziale con un paio di uscite che sbrogliano situazioni potenzialmente complicate.

Dellafiore 6,5 – Un po’ a disagio a destra, ruolo ricoperto per le indisponibilità di Baldanzeddu e Bruscagin. Fa il compitino, e prova a contenere Rizzato, il più propositivo dei suoi. Più a suo agio quando ritorna al centro della difesa, dove non sbaglia nulla.

Brosco 6,5 – Fatica un po’ a trovare le misure giuste, poi anche lui non sbaglia più nulla. E con Dellafiore le cose vanno ancora meglio.

Esposito 5,5 – Un po’ ingenuo in occasione del rigore, anche se un arbitro più “inglese” lo avrebbe graziato. Ammonito e un po’ nervoso, Somma decide di lasciarlo negli spogliatoi alla fine del primo tempo (1’st Milani 6 – Ritrova la fascia destra, e offre un grande contributo in termini di corsa ed esperienza).

Calderoni 6,5 – Anche lui soffre un po’ nella prima parte, prima di ricominciare ad asfaltare la corsia, come suo solito. Nel primo tempo sfiora anche il gol con un cross (sbagliato) diventato tiro insidioso.

Mariga 6,5 – Partenza lenta, ed evidenti difficoltà quando il Trapani alza i ritmi. Rimedia anche un giallo che però non lo scompone. Viene fuori alla grande soprattutto nella seconda parte. I suoi strappi fanno male al Trapani, e per poco nel finale non trova anche il gol. Crescerà e sarà importante per il centrocampo.

Olivera 7 – Poco coinvolto nella prima mezz’ora, quando la squadra si affida soprattutto ai lanci lunghi dalla difesa. Quando prende in mano la squadra, è tutta un’altra storia. Ma il lavoro migliore lo fa in interdizione, specie nei minuti finali.

Mbaye 6 – Tanta sostanza e corsa. Gli manca quel quid di saggezza tattica, ma è giovane. Si farà.

Scaglia 7,5 – Riproposto in attacco per sostituire Acosty. Mica facile. Meno esplosivo ma più generoso e prezioso tatticamente, e ugualmente determinante. Trasforma una splendida punizione che lui stesso si procura, e che cambia il volto alla gara. E nella ripresa è lui a calciare il corner da cui scaturisce il raddoppio di Corvia (29’st Acosty 6 – Escluso a sorpresa, sembra per un attacco influenzale. Un quarto d’ora per provare a far male di rimessa).

Dumitru 6,5 – Meno presente sotto porta, ma tanta roba in termini di corsa e sacrificio (37’st Figliomeni s.v. – Ennesimo esordio in nerazzurro per il difensore, rilanciato da Somma quando nel finale la squadra si mette a tre dietro).

Corvia 7 – Ritrova il gol che attendeva da quasi due mesi. Ed è un gol che vale i tre punti, come quello realizzato al Cesena nella ‘prima’ di Somma.

Somma 7 – La scelta di un centrocampo più muscolare dapprincipio sembra non convincere. Poi la squadra prende le giuste misure, tiene testa al Trapani per poi prendere il sopravvento. Vittoria meritata arrivata con il gioco ma soprattutto con il carattere. E forse questo vale anche più dei semplici tre punti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trapani-Latina, le pagelle dei nerazzurri: Olivera leader, Scaglia determinante

LatinaToday è in caricamento