Surfcasting, Simone Paniconi ancora sul podio a Lecce

Porta in alto i colori di Latina, il giovane di Borgo Bainsizza che al Campionato Italiano 2017 di surfcasting under 21 ha conquisto la medaglia di bronzo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Ancora sul podio Simone Paniconi, il ragazzo di Bainsizza che dopo la vittoria di luglio alla 17^ edizione del campionato mondiale di shore angling under 21 di Côte d'Opale, in Francia settentrionale, si è distinto nell’Italiano in Puglia. Infatti, si sono appena svolti a Marine di Ugento in provincia di Lecce i campionati Italiani 2017 di surfcasting dove il giovane pontino è salito nuovamente sul podio. La gara, in tre manche, l’ha visto primo in classifica, poi, si è classificato sesto nella seconda manche e nuovamente primo nella terza manche. Con la somma dei punteggi ottenuti, Simone Paniconi si è aggiudicato la medaglia di Bronzo. Durante le gare, valevoli per il Campionato Italiano 2017, Paniconi ha partecipato anche ad uno stage di Long Casting, dove ha conquistato il primo posto con un lancio di ben 233 metri. “Sono abbastanza soddisfatto del risultato ottenuto, in questo momento il mio obiettivo è l’allenamento in vista delle prossime gare" ha detto il giovane Simone Paniconi che ha gareggiato con la casacca del Latina Casting Club guidato da Devid Girardi.

Torna su
LatinaToday è in caricamento