Tim Cup, supplementari fatali: Troest regala la vittoria al Novara

Con una rete del difensore danese alla fine del primo tempo supplementare il Novara ha la meglio sul Latina e guadagna l'accesso al quarto turno di Tim Cup

Vincenzo Vivarini

Finisce a Novara l'avventura del Latina in Tim Cup. Un test comunque importante contro un avversario che i pontini ritroveranno in campionato. Una gara equilibrata fino al 105', quando l'inzuccata vincente di Troest viola la porta di Pinsoglio e regala ai piemontesi l'accesso al turno successivo. 

Gara tutto sommato positiva del Latina, che ha avuto in più di un'occasione, la chance per sbloccarla. E' mancata la necessaria cattiveria sotto porta. 

LA CRONACA DELLA GARA

Primo tempo – Avvio di match equilibrato: il Novara prova a fare la gara, il Latina tiene bene il campo. Nei primi 10’ azzurri pericolosi con Sansone, il suo colpo di testa termina alto; i nerazzurri si vedono con uno scambio Paponi-Corvia, Troest recupera alla disperata. Al 13’ prima vera occasione del match, è per il Novara: punizione diretta di Viola con la palla indirizzata all’incrocio, Pinsoglio compie un autentico miracolo. Ancora azzurri pericolosi: Galabinov, da ottime posizione, calcia fuori. La risposta del Latina arriva al 19’: cross di Scaglia, Paponi di testa sfiora il palo alla sinistra di da Costa. Ancora Latina poco prima della mezzora: diagonale dalla destra di Bruscagin, Da Costa è fuori causa ma koch salva sulla linea e si rifugia in angolo. Al 38’ occasionissima per il Novara: Faragò, da ottima posizione, con un destro al volo centra il palo. Poi arriva il riposo: il primo tempo si chiude senza reti.

Secondo tempo –  Parte meglio il Latina. Scaglia (2’) se ne va sulla sinistra, cross in area: sinistro debole di Corvia, Da Costa blocca a terra. Ancora Scaglia protagonista al 3’, stavolta il cross è per Paponi: destro al volo, Da Costa si salva con un prodigio. Al 12’ si vede il Novara: Viola viene pescato da Faragò davanti a Pinsoglio, il portiere nerazzurro si supera ancora sul numero 4 di casa. Il duello Viola-Pinsoglio si rinnova al 31’: anche stavolta, sul destro fiondato del centrocampista di casa, ha la meglio il portiere del Latina. Il ritmo cala e l’ultimo quarto d’ora di match non offre ulteriori emozioni. Anche la ripresa termina senza reti: si va ai supplementari.

Primo tempo supplementare – Latina pericoloso al 5’: Mariga ci prova dalla distanza, palla sopra la traversa. Al 6’ affondo di Rolando: sinistro a lato. Al 12’ Da Costa ci mette i pugni sul diagonale di Paponi. Al 15’ il Novara passa in vantaggio: a firmare l’1-0 è Troest con un preciso colpo di testa.

Secondo tempo supplementare – Il Latina spinge alla ricerca del pari. Al 2’ Da Costa si oppone a Scaglia, al 3’ Paponi sbaglia la mira. Assedio nerazzurro senza esito: l’occasione più grossa capita sui piedi di Regoli, che sbaglia la mira solo davanti a Da Costa. Vince il Novara, il Latina esce dalla Tim Cup a testa altissima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL COMMENTO - Soddisfatto a metà il tecnico Vincenzo Vivarini: "Avevo detto alla vigilia di voler vedere una squadra solida e attenta, per certi versi lo siamo stati. Abbiamo fatto un discreto lavoro in fase di non possesso palla, dobbiamo però migliorare nell'atteggiamento e nella mentalità. Dobbiamo essere ancora più propositivi, cercare di imporre il nostro gioco. Dobbiamo essere ancora più bravi a tenere in mano la partita. Siamo solo all'inizio, speriamo di farlo nel minor tempo possibile". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

  • “Spregiudicato e di grande caratura criminale”: ecco chi è Luciano Iannotta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento