La Top Volley cambia sponsor tecnico: gli atleti vestiranno Joma

Accordo di tre anni con l’azienda spagnola che affiancherà la squadra di Latina in Superlega

La Top Volley Latina e Joma iniziano il loro percorso insieme. Il materiale sportivo della prima squadra e del settore giovanile del Club pontino è marchiato Joma, l’azienda spagnola che affiancherà la Top Volley in Superlega: l’accordo avrà una durata di tre anni. Gli atleti della prima squadra hanno già iniziato a utilizzare l’abbigliamento Joma e sono molto soddisfatti. E a breve anche il settore giovanile vestirà Joma. “Con Joma ci siamo scelti, ci siamo trovati sull’idea di sponsorizzazione che ci legherà per tre stagioni, poi c’è un aspetto scaramantico che vorrei sottolineare - spiega Gianrio Falivene, presidente della Top Volley Latina - ovvero ogni volta che cambiamo sponsor tecnico succede qualcosa d’importante e spero proprio di poter continuare a confermare questo tipo di tradizione. Saranno sicuramente anni divertenti e intensi da vivere insieme”.

joma top volley-2

Poi ha preso la parola Candido Grande, direttore sportivo della Top Volley Latina, che ha aggiunto: “in questo momento ci tengo a ringraziare Zeus Sport, il nostro precedente sponsor tecnico, con loro abbiamo raggiunto risultati importanti, sono stati otto anni intensi, di crescita reciproca, voglio testimoniare la grande disponibilità del titolare Salvatore Cirillo, di Anna Longobardi e Vittorio D’Ambrosio, i suoi più stretti collaboratori, che sono stati quelli più vicini a noi e mi auguro di continuare con Joma con lo stesso spirito, ora vogliamo continuare a crescere”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mirko Annibale, responsabile Joma Italia, ha posto l’accento sull’entusiasmo da parte di Joma: “Iniziamo questa avventura al fianco della Top Volley; Joma punta ad essere sempre più presente nella pallavolo italiana di alto livello, e siamo certi che questa collaborazione porterà grandi soddisfazioni ad entrambe”. Martina Rossetto, responsabile volley di Joma Italia, ha aggiunto: “Come azienda stiamo affrontando nuove sfide nel mondo della pallavolo. A Latina abbiamo trovato una società ben organizzata, storica e caratterizzata da grande serietà; questo ha fatto per noi la differenza: condividiamo gli stessi positivi valori e puntiamo a crescere insieme nei prossimi anni. Abbiamo creduto nel progetto e trovato una società seria, preparata e abbiamo trovato le basi per trovare un accordo di lunga durata, un’intesa che ha ottime premesse, ringrazio la società per questa possibilità, vogliamo essere presenti nella pallavolo di alto livello e siamo orgogliosi di iniziare questa collaborazione”. 

Molto curiosi anche i giocatori e il coach. Lorenzo Tubertini ha spiegato che c’è sempre molto interesse quando si cambiano gli abiti, dello stesso avviso anche Andrea Rossi e Daniele Sottile. “C’è entusiasmo per l’inizio della stagione e per il nuovo abbigliamento, le cose sono di qualità, le scarpe saranno una novità per noi” ha spiegato Sottile. “Il feedback è sicuramente positivo, una cosa che ho apprezzato molto è lo zaino molto capiente” ha aggiunto Rossi. Christian Papa, amministratore delegato del gruppo Ecoliri, che ha ospitato l’appuntamento nella sede di Autoeuropa, ha salutato sottolineando la gioia di poter ospitare l’evento, sottolineando “la notevole attenzione che sta continuando a crescere intorno alla Top Volley”. Le maglie saranno made in Italy e saranno al 100% prodotte con materiale riciclato, il design delle divise da gioco sarà studiato con il Club.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due nuovi positivi al Covid, chiusi tre locali di Latina: il bar 111, L'Ombelico e la pizzeria Scacco Matto

  • Coronavirus, nelle ultime 24 ore 17 contagi nel Lazio e tre in provincia. I dati di tutte le Asl

  • Coronavirus Sabaudia: bagnino positivo al tampone, chiuso stabilimento balneare

  • Coronavirus Sabaudia, due bagnini positivi: chiusi due stabilimenti, una palestra e un bar

  • Coronavirus: 18 nuovi casi nel Lazio, 3 sono in provincia. Chiuso un chiosco a Sabaudia

  • Coronavirus: 15 nuovi casi nel Lazio, 2 in provincia di Latina. I dati delle Asl

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento