rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Sport Ponza

“Giro Podistico di Ponza”, al via la 13esima edizione della kermesse

Sono 80 i partecipanti che si sfideranno nelle quattro tappe che si svolgeranno sull'isola pontina. La gara nell'ambito di Ponza Estate 2013

Ha preso il via ieri, lunedì 1 luglio e si concluderà venerdì 5 luglio, il "Giro Podistico di Ponza", la gara organizza da Rossano Di Loreto, che si svolge sotto l’egida della Federazione italiana atletica leggera, ed è presente nel panorama nazionale.

Giunta alla 13a edizione, la kermesse – che rientra nel cartellone degli appuntamenti in programma per “Ponza Estate 2013” - rappresenta per molti atleti l’occasione per trascorrere una settimana di vacanza al mare, unendola alla passione per la corsa. Le tappe sono quattro non molto lunghe e si svolgono nel pomeriggio alle 18.30.

Gli atleti partecipanti a questa 13° edizione sono 80, 60 uomini e 20 donne, che si contenderanno la vittoria finale sulla base della somma dei tempi delle quattro tappe. Alla fine verranno premiati i vincitori nelle categorie maschile e femminile e i primi dieci per ogni classe d’età.

Nello specifico, la prima tappa di ieri, lunedì 1° luglio, Ponza-Le Forna si è svolta su un percorso di 7km; questa sera è prevista la seconda tappa, la Cronoscalata di 1,5km, mentre domani, 3 luglio è in calendario una giornata di riposo con giro in barca per le al tre isole intorno a Ponza per tutti i partecipanti, provenienti non solo dal Lazio ma anche da tutta Italia, con partenza alle 10.30 e rientro a Ponza alle 17.30, condizioni meteo marino permettendo.

Giovedì riprenderà la competizione con la terza tappa: il Cross della Miniera di 6,5km, per arrivare alla grande chiusura di venerdì 5 luglio con il Giro della Panoramica di 9,4km. Alla fine la somma dei tempi impiegati per percorrere i 24,4km totali decreterà i vincitori da aggiungere al Palmares delle 13 edizioni precedenti e a quello della trentina di edizioni del solo Giro della Panoramica, gara progenitrice della attuale formula a tappe.

“Abbiamo cercato di migliorare gli aspetti organizzativi, anche in un momento difficile dal punto di vista economico – spiega l’organizzatore e “deus ex machina” della manifestazione  Rossano Di Loreto - le aziende ponzesi ci hanno aiutato così come  lo sponsor tecnico Mizuno. Purtroppo siamo penalizzati dai costi dei mezzi di trasporto, che scoraggiano molti atleti intenzionati ad iscriversi. Per il resto l’organizzazione è stata finora impeccabile, abbiamo fatto di tutto per far sentire i partecipanti a casa propria, in grado di gustare appieno delle bellezze dell’isola e dell’ospitalità dei suoi abitanti. La gara in sé, poi, consente loro di esprimersi al massimo in scenari dalla bellezza emozionante”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Giro Podistico di Ponza”, al via la 13esima edizione della kermesse

LatinaToday è in caricamento