Sport

Pallavolo: Trofeo Lazio Under 16, trionfa la Rainbow Città di Aprilia

Le ragazze pontine conquistano l'ambito Trofeo Lazio di pallavolo femminile Under16 collocandosi al primo posto della regione nella ideale classifica delle vincenti dei campionati provinciali laziali

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

La Rainbow Città di Aprilia conquista il Trofeo Lazio Under16 femminile e completa una stagione esaltante incamerando il terzo titolo ufficiale Fipav e la vittoria nel torneo dell`Epifania del 6 gennaio scorso.

Le ragazze giallo blu alzano la coppa sotto il cielo di Aprilia che ancora una volta (l`ennesima...) si colora dei toni variopinti e brillanti dell`arcobaleno. Ancora un trofeo conquistato dalle instancabili Rainbow Girls che chiudono in maniera spettacolare una stagione che ci ha riservato emozioni e successi a ripetizione.

Il 15 giugno 2014 a fare le spese della dirompente forza d`urto della formazione guidata dalla coppia Trolese - Guidi è stato il Volleyrò Cus Roma, altra degna finalista del Trofeo Lazio. E` inutile aggiungere altro sul nome della formazione romana. Chi orbita con costanza nel panorama pallavolistico giovanile conosce il valore e la reputazione della loro scuola di volley e del loro settore giovanile.

Ma le Rainbow Girls per nulla intimorite dalla formazione capitolina regalano al numerosissimo pubblico presente una prestazione perfetta e centrano il successo aggiudicandosi l`incontro per 3 a 1.

PRIMO SET - La tensione emotiva è palpabile nel primo parziale. Le formazioni si studiano, provano schemi, si osservano. Da una parte della rete il Volleyrò Cus Roma che sa di godere dei favori del pronostico e gioca d`autorità. Il palleggio sul centrale coglie spesso impreparato il muro giallo-blu e le ali scavalcano con regolarità il muro apriliano con pallonetti astuti ed efficaci. Le romane sono però eccessivamente fallose dai 9 metri e commettono quale errore di troppo al servizio. Aprilia risponde con diversi attacchi vincenti da zona 6. Le ali soffrono i centimetri di differenza del muro avversario e il gioco si sposta necessariamente sui centrali abili a "spostare lateralmente" il pallone eludendo il blando muro difensivo di Volleyrò. Buona l`azione di contenimento della difesa gialloblù sulle "bordate" delle giocatrici romane. Il punteggio sale in maniera equilibrata. All`allungo perentorio di Roma per 15 a 10 risponde il team giallo blu dopo aver chiamato un provvidenziale time out. Aprilia si porta sopra di una lunghezza per 21 a 20 ma subito Volleyrò opera un nuovo sorpasso e si riporta in vantaggio per 23 a 22. Testa a testa finale e Roma che si aggiudica il parziale per 27 a 25.

SECONDO SET - Nella seconda frazione La Rainbow inizia la sua rimonta. Set equilibrato per i primi punti ma poi il team di Aprilia allunga decisamente il passo confortato sia dall`ottima difesa davvero in giornata di grazia e sia da un attacco che sia fa via via più prolifico ed efficace. Prima 14 a 10 e poi 22 a 18. Il set si orienta decisamente a favore delle gialloblu che controllano agevolmente il tentativo di recupero di Roma e chiudono a proprio favore per 25 a 20.

TERZO SET - Aprilia pareggia il conto dei set e recupera una grandissima carica psicologica alimentata da un tifo memorabile, stoico, inarrestabile. Di contro Roma accusa il colpo e capisce che il risultato finale potrebbe non essere così scontato. Via al terzo parziale e partita che procede con un sostanziale equilibrio. Aprilia risponde colpo su colpo alle schiacciate romane, ma nonostante la concentrazione delle giallo-blu, Roma allunga e si porta sul 17 a 14. Scatto di orgoglio e mirabolante serie positiva delle Rainbow Girls che riportano il punteggio a proprio favore per 21 a 19. Roma accusa il colpo e si lascia sorprendere dall`azione fluida e produttiva del roaster di coach Trolese che fa proprio il terzo parziale per 25 a 21.

QUARTO SET - Delirio sugli spalti. Cresce la sensazione di poter compiere l`epica impresa. Cresce la consapevolezza che il trionfo potrebbe essere li a portata di mano, ancora un parziale e poi chissà. Via al quarto set e partenza blanda di Aprilia che va sotto per cinque a zero. Per gli amanti della cabala era già successo nel terzo set poi conquistato perentoriamente dalle apriliane, quindi nessuna preoccupazione, anzi!!! Anche in questo set si rivede il sostanziale equilibrio. Aprilia recupera lo svantaggio iniziale e il tabellone dopo 12 minuti indica 13 a 12 per Roma. Infortunio a Scozzese del Volleyrò alla quale auguriamo una pronta e completa guarigione. Ancora equilibrio, ancora parità, ancora altalena di emozioni. Il pubblico di entrambe le formazioni incita le proprie beniamine. Il momento è topico. Aprilia può chiudere la partita, Roma può riaprila infliggendo un duro colpo psicologico alle giallo-blu. Punteggio sul 20 a 21 per Volleyrò. Aprilia resiste, contiene, ribatte con decisione gli attacchi romani. Fiato corto, gambe ingessate, cuore impazzito. E` il momento di tentare il tutto per tutto. Il team di Aprilia da fondo a tutte le proprie energie, si concentra, difende, ricostruisce caparbiamente il gioco, e sferra il colpo finale portando il punteggio sul definitivo 25 a 22.

Inutile descrivere la gioia di tutti. Atleti, tecnici, dirigenza e tifosi. Atmosfera pregna di soddisfazione, orgoglio, senso di appartenenza a questa magnifica realtà sportiva. Onore e rispetto anche per le sconfitte. Degne protagoniste insieme allo staff e al proprio pubblico di una bellissima finale.

Giornate come questa onorano lo sport, favoriscono il fair play, ci legano ancor di più se è possibile, a questa favolosa disciplina sportiva.

Doverosi e sentiti ringraziamenti. Grazie alla gradita presenza dell`Assessore allo sport del comune di Aprilia Vittorio Marchitti la cui presenza ha conferito lustro e solennità alla fase finale della premiazione. Grazie al Comitato Regionale FIPAV per la presenza del Consigliere Regionale Fabio Camilli e per averci accordato l`opportunità di organizzare questo evento. Grazie al Comitato Provinciale di Latina per la presenza del Consigliere Regionale Rolando Radicioni e per il Presidente della COGP Ennio Saccucci. Grazie allo speacker e alla fotografa ufficiale per aver redatto un ottimo servizio giornalistico dell`evento. Grazie agli esponenti del gruppo facebook "Sei di Aprilia se..." per l`ormai consolidata e apprezzatissima presenza sugli spalti.Grazie al DJ per aver fornito un servizio professionale, sicuramente all`altezza dell`evento allietando i presenti con piacevoli intermezzi musicali. Grazie al team oltre la rete per aver onorato questo impegno Grazie a tutta la Rainbow Città di Aprilia capace in pochi anni dalla ripartenza del nuovo progetto di conquistare la ribalta regionale e di ottenere uno storico risultato come quello conseguito oggi.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo: Trofeo Lazio Under 16, trionfa la Rainbow Città di Aprilia

LatinaToday è in caricamento