Us Latina: Andrea Milani lascia il Latina e il calcio. Reintegrato Baldanzeddu

L'ormai ex difensore nerazzurro ha annunciato il ritiro dal calcio giocato. Entrerà nel quadro dirigenziale. Al suo posto ritorna l'ex terzino dell'Entella, rimasto fuori lista al termine della sessione invernale del mercato

Andrea Milani (ph. uslatinacalcio.it)

Andrea Milani non è più un giocatore del Latina. Dopo 70 presenze, distribuite in quattro stagioni, il terzino nativo di Latina, ha risolto il contratto che lo legava alla società pontina, annunciando contestualmente il suo ritiro dal calcio giocato. 

Svincolatosi dal Latina la scorsa estate, Milani aveva poi firmato un nuovo contratto in autunno prima di essere integrato nella rosa a gennaio. Come riportato sul sito ufficiale della società: “E’ stata una decisione presa per amore del Latina. La società, in questo momento delicato in cui si sta giocando la permanenza nella categoria, ha bisogno di forze fresche. Lascio il calcio giocato dopo tanti anni e sono onorato di aver chiuso la mia carriera con la maglia della squadra della mia città”. Milani resterà in società, da derminare il ruolo. 

Milani sarà sostituito da Ivano Baldanzeddu, rimasto fuori dalla lista over al termine della sessione invernale del mercato. Il difensore è già a disposizione di mister Gautieri in vista della gara di sabato con la Virtus Lanciano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina: 149 i nuovi casi in provincia, ma i guariti sono 190. Altri 4 decessi

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento