rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sport

A Vicenza per confermarsi. Beretta cerca il bis contro i veneti

Dopo la vittoria contro il Crotone, i nerazzurri fanno visita al Vicenza nel recupero della prima giornata. Beretta recupera Valiani, che partirà dall'inizio. Ancora panchina per Sforzini

Quattro giorni dopo il vittorioso esordio casalingo contro il Crotone, il Latina fa visita al Vicenza, nel recupero della prima giornata. Una gara che si è aggiunta sul calendario – che inizialmente prevedeva un turno di riposo per il Latina – dopo il ripescaggio ottenuto dai veneti.
La formazione del tecnico Giovanni Lopez ha esordito con una sconfitta in quel di Trapani, pagando l’incompletezza della rosa, alla quale la società proverà a far fronte nei prossimi giorni, almeno fino al 15 settembre, giorno in cui scadrà la proroga concessa dalla Lega.
Dei nuovi acquisti, Di Gennaro, Alhassan (un ex, ndr) e Sciacca, soltanto il primo sarà a disposizione del tecnico, il quale si affiderà verosimilmente ad un più prudente 3-5-2, per far fronte ad una formazione, come quella pontina, più rodata oltre che più dotata tecnicamente.
Beretta, dal canto suo, potrà contare sul rientro di Valiani a centrocampo, mentre sarà ancora assente Viviani, impegnato ieri con l’Under 21. Il resto della formazione dovrebbe essere la stessa che ha battuto il Crotone. Ancora panchina, dunque, per Sforzini.

Probabili formazioni

VICENZA (3-5-2) Bremec; Gentili, Camisa, Brighenti; Laverone, Cinelli, Di Gennaro, Sbrissa, Gerbaudo; Cocco, Maritato. All. Lopez

LATINA (3-5-2) Farelli; Bruscagin, Dellafiore, Esposito; Angelo, Valiani, Bruno, Crimi, Rossi; Pettinari, Paolucci. All. Beretta

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Vicenza per confermarsi. Beretta cerca il bis contro i veneti

LatinaToday è in caricamento