Sport

Vivicittà a Latina, tutto pronto per la 31esima edizione

L'evento simbolo del podismo a marchio Uisp si terrà domenica 6 aprile per la trentunesima edizione nazionale e la ventiseiesima nel capoluogo pontino. La partenza alle 10.30 dal parco comunale

Tutto pronto per Vivicittà Latina-Trofeo Mapei, l'evento simbolo del podismo a marchio Uisp che domenica 6 aprile festeggerà la trentunesima edizione nazionale e la ventiseiesima nel capoluogo pontino.

Vivicittà – ricorda il presidente del Comitato provinciale Uisp di Latina, Domenico Lattanzi – rappresenta per noi la migliore sintesi dello slogan “Sport, turismo, ambiente e solidarietà”. Tre decenni fa, insieme a Legambiente, l’Uisp lanciò una sfida: fare dei centri storici dei luoghi da vivere e da rilanciare, facendone conoscere le bellezze e le peculiarità anche da chi viene da fuori, e privandoli per una domenica dello smog e del traffico. Quella sfida è ancora oggi valida. Così come quella della solidarietà internazionale: la manifestazione si è corsa ovunque il suo messaggio di pace fosse necessario, e ogni partecipante al Vivicittà in Italia e nel mondo aiuterà i progetti di solidarietà promossi da Peace Games e dall’Uisp”.

Dal 1984 ad oggi Vivicittà si è corsa a Sarajevo, sotto le bombe, si è corsa nella Berlino del crollo del muro, si è corsa a Baghdad e a Korogocho, in Kenia, nella discarica del mondo. L’edizione 2012 ha raccolto fondi per la prima annualità del progetto “Sport & Dignity” allestendo le prime 8 palestre nei campi profughi palestinesi in Libano. Con i fondi raccolti da Vivicittà 2013 è stato possibile completare il progetto con altrettante palestre, e l'organizzazione di moduli di formazione per gli operatori sportivi. Vivicittà 2014 continuerà l’impegno in Libano e  raccoglierà fondi per allestire 12 nuove palestre per la ginnastica e la pallavolo, formare nuovi operatori ed acquistare tutto il materiale necessario ad avviare le attività con i bambini.

“Da sempre inoltre – prosegue Lattanzi – Vivicittà Latina assegna il Trofeo Mapei: un abbinamento consolidato con una grande azienda e la sua sede di Latina, grazie all'attenzione e alla sensibilità del direttore dello stabilimento pontino, Giovanni Volpe. In un periodo storico come quello attuale, sottolineare la continuità di un evento così importante, e un rapporto di sponsorizzazione che dura da un quarto di secolo credo sia un fatto più unico che raro. Ci attendiamo una notevole partecipazione sia per la distanza competitiva di 12 chilometri, sia alla stracittadina aperta a tutti di circa 3 chilometri”. Quest'ultima è dedicata in particolar modo agli studenti delle scuole, e all'istituto più numeroso sarà attribuito il premio in memoria di Michele Policicchio, insegnante prematuramente scomparso che fu tra i promotori di Vivicittà a Latina.

“Il tracciato – interviene Andrea Giansanti, consigliere nazionale della Lega Atletica Uisp – è molto veloce, e toccherà diversi quartieri del capoluogo. Al termine della gara, oltre alla graduatoria per i partecipanti alla prova latinense, verrà stilata la classifica complessiva a tempi compensati, che includerà tutti i partecipanti a Vivicittà nelle sue varie sedi. L'albo d'oro include nomi di prestigio, come quelli di Orlando Pizzolato, Gelindo Bordin, Laura Fogli, Salvatore Antibo, Roberta Brunet, Alberto Cova, Stefano Mei. Insomma, la storia dell'atletica italiana, anche se l'intento principale di Vivicittà è quello di offrire un'occasione di sport per tutti, di socializzazione, di prevenzione sanitaria, di solidarietà. In questo senso e con queste motivazioni lavorano i tanti volontari che daranno vita a Vivicittà, a Latina e nel resto d'Italia, nella consapevolezza di mettersi al servizio di un evento che valorizza lo sport di cittadinanza prima ancora che quello di prestazione. Inoltre Vivicittà Latina-Trofeo Mapei sarà la prima Tappa Oro della ventiquattresima edizione del Grande Slam, il circuito provinciale organizzato dall'Uisp che include circa trenta manifestazioni di grande tradizione, e che lo scorso anno fece registrare oltre diecimila presenze-gara”.

Il Grande Slam, organizzato in collaborazione con Mapei, Sport '85, Ipermercato Panorama Latina ed Ergovis, assegnerà il Trofeo Icar Renault alla società vincitrice per numero di partecipanti al termine della stagione. La partenza di Vivicittà Latina è prevista alle ore 10,30 dal Parco Comunale, con il via che verrà dato in simultanea in tutte le sedi dal Gr1 Rai, così come avviene sin dalla prima edizione. Le ultime iscrizioni saranno raccolte sul posto fino a mezz'ora prima del via, per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.uisplatina.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vivicittà a Latina, tutto pronto per la 31esima edizione

LatinaToday è in caricamento