Vivicittà Latina, un successo la 29esima edizione: oltre 1200 atleti ai nastri di partenza

Numeri importanti per la manifestazione sportiva e di solidarietà che si è tenuta domenica 9 aprila. Vittorie per Marco Ludovici e Laura Chimera. La radizionale raccolta fondi devoluta all'emergenza Siria

Oltre 1200 i partecipanti - per la precisione 1229 persone - hanno indossato il pettorale, suddivise tra i 559 iscritti alla gara competitiva sulla distanza di 12 chilometri, e i 670 che hanno preso parte alla Stracittadina di circa 3 chilometri, dedicata in particolare alle scuole: sono i numeri della 29esima edizione di Vivicittà Latina-Trofeo Mapei andata in scena ieri, domenica 9 aprile a Latina. 

I VINCITORI - La vittoria, nella competitiva, se l'è aggiudicata Marco Ludovici: l’alfiere del Runners Team Colleferro ha terminato la sua fatica tagliando il traguardo posto presso il Parco Comunale di Latina tredici secondi oltre il muro dei 40 minuti, precedendo allo sprint Diego Papoccia (Podistica Amatori Morolo) che ha confermato la piazza d’onore dello scorso anno. Terza posizione per il vincitore dell’edizione 2016, Marco Romano, compagno di team di Ludovici, al quale ha ceduto appena quattro secondi. Si è risolta in volata anche la lotta per il quarto posto, che ha visto prevalere un altro atleta del Runners Team Colleferro, El Fadil Soufyane, in 41’02”, due secondi meglio di Abdelkader Rahmani (Atletica Monticellana), che a sua volta ha inflitto lo stesso divario a Pasquale Rutigliano (Olimpiaeur Camp).

In campo femminile si è imposta la beniamina di casa Laura Chimera, portacolori del Running Club Latina: per lei il crono di 49 minuti e 55 secondi. Seconda Roberta Andreoli (Podistica Avis Priverno) che ha chiuso in 51'03”, davanti a Sabrina Tardella (Italia Sport Running), in 53’57”. Quarta piazza, col tempo di 54’12”, per Manuela Marcoccia (Runners Elite Ceccano), e quinta Anabel Mansilla in 55’10”.

La speciale classifica per società, stilata in base al numero di atleti giunti al traguardo, ha visto per il quinto anno consecutivo il successo del Centro Fitness Montello con ben 93 arrivati, davanti alla Nuova Podistica Latina con 46 e al Running Club Latina con 32. Quarta la Podistica Avis Priverno e quinta l’Atletica Setina. 

Folta partecipazione alla Stracittadina, dedicata alla memoria di Michele Policicchio, in ricordo di un grande uomo di sport, tra i fondatori dell’Uisp pontina e promotore di Vivicittà, prematuramente scomparso esattamente vent’anni fa La scuola con il maggior numero di iscritti è stato l’Istituto Comprensivo V Circolo del preside Nino Leotta, davanti al Liceo Classico “Dante Alighieri” con la professoressa Anna Lungo e all'Istituto Comprensivo “Alessandro Volta”, dove Policicchio ha insegnato per tanti anni.

I COMMENTI  - “Eccellente il lavoro delle Forze dell’Ordine, coordinate dalla Questura di Latina, che insieme ai gruppi della Protezione Civile hanno garantito la completa chiusura al traffico del percorso e i migliori standard di sicurezza agli atleti partecipanti” commentano gli organizzatori. Lo start è stato dato dall’assessora allo Sport del Comune di Latina Antonella Di Muro, mentre alla cerimonia di premiazione ha partecipato il sindaco Damiano Coletta, che ha testimoniato la vicinanza dell’amministrazione all’evento, ringraziando tutti i partecipanti e complimentandosi con il Comitato organizzatore per la perfetta riuscita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L’Uisp – ricorda il presidente del Comitato Territoriale di Latina, Domenico Lattanzi -, ha deciso di destinare la tradizionale raccolta fondi legata a Vivicittà all’emergenza Siria, perseguendo un obiettivo che è da sempre parte della sua missione: garantire il diritto al gioco ai bambini, qualunque sia la loro condizione. Qasr è un piccolo paese situato nell’estremo nord della valle dell Bekaa, in Libano, dove è ospitata la maggior parte dei profughi siriani. L’Uisp, in collaborazione con l’organizzazione non governativa Terre des Hommes costruirà, su uno dei tanti vasti terreni presenti a Qasr, un campetto sportivo ideale per rispondere alle esigenze e alla voglia di svago dei più giovani abitanti del paese al confine con la Siria e dei paesi limitrofi. Vivicittà Latina ha inoltre riconfermato l’abbinamento con la Mapei, che da quasi trent’anni è main sponsor dell’evento, grazie alla lungimiranza dello storico direttore dello stabilimento Mapei centrosud, Giovanni Volpe, ed è stata inoltre Tappa Oro del Grande Slam-Trofeo Icar Renault, il circuito dell’Uisp organizzato in collaborazione con Mapei, Sport ’85 ed MG K-Vis, giunto alla sua ventisettesima edizione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

  • “Spregiudicato e di grande caratura criminale”: ecco chi è Luciano Iannotta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento