Domenica, 17 Ottobre 2021
Sport

Vivicittà Latina, una XXV edizione da record: 1600 i partecipanti

Festeggia così i suoi 25 anni la gara podistica organizzata dalla Uisp; vince Tayeb Filali, per le donne ancora una volta Layla Soufyane

Un XXV edizione da record. Il più alto numero di partecipanti si è presentato ieri mattina ai nastri di partenza per il Vivicittà Latina-Trofeo Mapei che quest’anno ha festeggiato nel capoluogo pontino il suo quarto di secolo di storia.

Quasi 1600 partecipanti, per la precisione 1584 persone hanno indossato il pettorale, suddivise tra i 795 iscritti alla gara competitiva sulla distanza di 12 chilometri, e i 789 che hanno preso parte alla Stracittadina di circa 3 chilometri, dedicata in particolare alle scuole, e che ha assegnato all’istituto scolastico più numeroso il premio Michele Policicchio.

I RISULTATI - Vittoria, nella competitiva, per l'atleta olimpico Tayeb Filali, protagonista per l'Algeria della maratona ai Giochi di Londra. Il portacolori del Centro Fitness Montello ha terminato la sua fatica tagliando il traguardo posto presso il Parco Comunale di Latina dopo 36 minuti e 47 secondi, precedendo di soli 9 secondi l'abruzzese Antonello Petrei (Asd G.P. Amatori Teramo), già vincitore della Maratona di Latina nell'edizione 2004, quando ancora si correva nel capoluogo pontino. Terza piazza per Antonio Miggiano (Colleferro Atletica) con il tempo di 37'35”. Il primo atleta locale al traguardo è stato Marco Di Loreto (Nuova Podistica Latina), decimo in 41'06”.

In campo femminile, splendida affermazione per Layla Soufyane, che ha bissato il successo del 2012 con una performance eccezionale: 41 minuti e 41 secondi, solo undici uomini hanno fatto meglio della stella del G.S. Esercito. Piazza d'onore, come dodici mesi fa, per Romina D'Auria (Podistica Terracina) che ha chiuso in 47'47”, davanti a Maria Casciotti (Podistica Solidarietà), terza in 50'12”.

La speciale classifica per società, stilata in base al numero di atleti giunti al traguardo, ha visto il successo del Centro Fitness Montello con ben 112 arrivati, davanti all'Atletica Amatori Velletri e alla Nuova Podistica Latina, che si sono scambiate i gradini sul podio rispetto all'edizione precedente, quando a imporsi fu sempre il sodalizio di Borgo Montello.

Numerosa la partecipazione alla Stracittadina, dedicata alla memoria di Michele Policicchio, in ricordo di un grande uomo di sport, tra i fondatori dell’Uisp pontina e promotore di Vivicittà. All'Istituto Comprensivo “Alessandro Volta” di Latina, dove Policicchio ha insegnato, è stato assegnato un premio speciale per i venticinque anni di collaborazione con Vivicittà
Latina-Trofeo Mapei.

“Per quanto riguarda il tema della solidarietà – ricorda il neo presidente dell'Uisp di Latina, Domenico Lattanzi - da sempre affiancato a Vivicittà, nel 2013 l’Uisp porta avanti il suo impegno in Libano, una realtà difficile all’interno della quale la nostra organizzazione sta cercando di dare il suo contributo per favorire il dialogo e l’integrazione della vasta comunità palestinese, costretta a vivere in condizioni di estremo disagio all’interno della società libanese. Siamo orgogliosi di aver potuto contribuire con una partecipazione così copiosa a centrare questo importante obiettivo, visto che ogni partecipante a Vivicittà in Italia e nel mondo ha donato un euro per i progetti di solidarietà promossi da Peace Games e dall'Uisp. Vivicittà Latina-Trofeo Mapei è stata inoltre la prima Tappa Oro del Grande Slam-Trofeo Icar Renault, il Campionato Provinciale dell’Uisp organizzato in collaborazione con Mapei, Sport ’85, Polase Sport e Ipermercato Panorama Latina, giunto alla sua ventitreesima edizione e che già nei precedenti appuntamenti di Sperlonga e del Gianotrail ha registrato numeri record”.

La sicurezza dell’evento è stata garantita dalle Forze dell’Ordine coordinate dalla Questura di Latina: Polizia di Stato, Carabinieri, Forestale, Guardia di Finanza, Polizia Municipale e Polizia Provinciale. Al loro fianco i gruppi della Protezione Civile, coordinati dal responsabile Adalberto Bagossi: Vigili del Fuoco volontari, Associazione Nazionale Carabinieri Latina, Protezione Civile Torre del Quadrato, Gruppo comunale Pontinia, Gruppo soccorso pontino Latina, Gruppo Passo Genovese di Borgo Sabotino, Vigili del Fuoco volontari “Loris Tamagnini”, Protezione Civile Città di Latina, La Fedelissima, Protezione Civile Pontina, Gruppo San Marco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vivicittà Latina, una XXV edizione da record: 1600 i partecipanti

LatinaToday è in caricamento