Venerdì, 24 Settembre 2021
Sport

Pallavolo femminile: la Volley Terracina batte il Sabaudia e riprende il cammino

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

CAMPIONATO REGIONALE DI PALLAVOLO FEMMINILE - SERIE C VOLLEY TERRACINA – REALCAFFE’ MOKASIRS SABAUDIA = 3 - 0 (25-19; 27-25; 26-24)

VOLLEY TERRACINA: Bonsanti 7, Mariani 6, Zanfrisco 2, Massa 11, Mancini 6, Sciscione 3, Polverino 13, Panella 4, Giuliani (L1), Picano (L2). n.e. Terenzi, Dalia, De Piccoli, De Bonis. 1° all. Terenzio
SABAUDIA: Miatello 18, De Santis 6, Mellano 2, Caponi 5, Salvadego 7, Stagni 3, Lisi 1, Mannini, Vincenzi C. 1, Vincenzi M. (L1), Ferrarese (L2). n.e. Crispi, Massarenti. 1° all. Casalvieri Arbitro: Albanesi Alessia 
Terracina: Bv 3, Bs 8, M 4 
Sabaudia: Bv 3, Bs 10, M 3 Durata set: ’21, ’26, ’26. 

Le biancocelesti della Volley Terracina ottengono una preziosa vittoria nella sfida con la RealCaffè Mokasirs Sabaudia, ma hanno dovuto davvero sudare le sette camicie per avere la meglio sulle avversarie. Partita difficile da leggere in quanto, anche se i parziali hanno visto per gran parte del match un certo equilibrio tra le formazioni, le padrone di casa hanno dato la sensazione di essere sempre in controllo del match, dando però modo alle avversarie, con alcuni errori in attacco e in costruzione, di rientrare e crederci fino in fondo, brave queste a non demordere e rimanere attaccate al match.

Equilibrio sostanziale nei primi scambi, 5-5 ma in quelli successivi la squadra di casa prende un doppio vantaggio 10-8, cosa che mantiene anche successivamente con il capitano Sciscione al servizio, con la panchina ospite che chiama tempo sul 15-11 per le biancocelesti. Al rientro Sabaudia commette un paio di errori in attacco e coach Casalvieri ferma nuovamente il gioco con il tabellone che segna 18-12: si prosegue con Terracina in avanti, 22-16 con il set che si avvia alla sua conclusione e chiuso sul 25-19 con attacco vincente della Mancini. Secondo set e inizio identico del precedente, 5-5, Terracina prova a scappare ma subito ripresa, fino a quando Mancini al servizio crea un divario di tre lunghezze a favore delle padrone di casa, 10-7, Sabaudia però non demorde e grazie alla Miatello trova la parità sul 12-12 con due attacchi vincenti dalla seconda linea. Il match ora prosegue con un botta e risposta, Terracina avanti 17-15, ma Sabaudia è lì, si gioca palla su palla, Massa entrata al posto di Mariani mette a terra ogni pallone e le biancocelesti volano sul 23-18 grazie anche agli attacchi di Polverino, ma in poco tempo sprecano molto, le ospiti arrivano a meno due lunghezze 24-22 e poi alla parità, grazie ad un parziale di 6-0, set chiuso successivamente sul 27-25 a favore del Terracina con attacco della Bonsanti al centro ed un errore in costruzione del Sabaudia. Nel terzo parziale identica cosa rispetto agli altri due, 4-4 e 7-7 poco dopo, un attacco valutato male dall’arbitro porta Sabaudia avanti, 11-12, ma Mancini con un attacco e un muro riporta le compagne in vantaggio, 14-13. Nessuna delle due formazioni riesce ad allungare sull’altra, Sabaudia prende fiducia, Terracina risponde colpo su colpo, mentre lo score segna 18-18, la squadra ospite trova il vantaggio, 21-22 con Miatello protagonista, Mancini a muro procura il match-ball per le biancocelesti, Miatello annulla, ma il capitano Sciscione con un punto diretto ed un muro da la vittoria alla Volley Terracina per il 26-24.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo femminile: la Volley Terracina batte il Sabaudia e riprende il cammino

LatinaToday è in caricamento