Volley Terracina, partita la stagione 2020-21 delle biancocelesti

Primo allenamento per le ragazze della Prima Squadra di Serie C, il presidente e gli allenatori hanno presentato i programmi di quest'anno

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

È partita ufficialmente la stagione 2020/21 della Volley Terracina. Nella giornata di martedì 1 settembre, si sono ritrovate presso il PalaCarucci le ragazze della Prima Squadra di Serie C, agli ordini del coach Pino Percoco e del suo vice, Paolo Terenzi.

Un primo breve saluto tra tutte le presenti per poi iniziare il lavoro, dopo che prima il Presidente Iannarilli e poi entrambi gli allenatori, hanno aperto ufficialmente la stagione, illustrando i vari programmi, sia dal punto di vista societario che agonistico, non dimenticando tutte le varianti che potrebbero incidere sulla stagione stessa per via dell’epidemia dovuta al Covid.

Organico non al completo per coach Percoco, con diverse ragazze che per vari motivi personali raggiungeranno le compagne nei prossimi giorni, fino al completamento, cosa che dovrebbe avvenire intorno alla metà di settembre, motivi che hanno spinto lo staff tecnico biancoceleste ad integrare per il momento la rosa, con un nutrito numero di giovani atlete facenti parte delle Under.

Subito lavoro aerobico e con il pallone per le ragazze, molte delle quali si sono presentate al raduno già in buona forma fisica per la prima sgambata al Palazzetto: il lavoro continuerà senza sosta anche nei prossimi giorni, dove per forza di cose, i carichi di lavoro aumenteranno, considerato che le ragazze alterneranno il lavoro anche in sala pesi.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento