rotate-mobile
Volley

Altro volto nuovo nel Cisterna Volley, arriva lo schiacciatore Willner Rivas

Terzo innesto per il club pontino al lavoro per la prossima stagione. A Cisterna il giocatore venezuelano ritrova coach Falasca: “L’ho allenato in Francia, può darci una grande mano"

Altro volto nuovo, il terzo, nel Cisterna Volley. Il nuovo schiacciatore arriva dal Venezuela ed è Willner Rivas, 29 anni, martello di 194 centimetri che schiaccia a 350 centimetri e mura 336 centimetri. Nell’ultimo anno ha giocato al Qadsia Sc in Kuwait ma nella nella stagione 2022/2023 era in Francia, nel Narbonne, squadra che all’epoca era allenata proprio da coach Guillermo Falasca in cui giocava anche Jordi Ramon, che tornerà a essere suo compagno di squadra nella prossima stagione a Cisterna

Chi è Willner Rivas

In carriera Willner Rivas ha giocato in tanti campionati sparsi per il mondo in cui ha fatto grande esperienza. Ha fatto parte della squadra Nazionale venezuelana che ha partecipato all’ultima Olimpiade di Tokyo chiudendo in dodicesima posizione assoluta. Per la formazione sudamericana la qualificazione è arrivata grazie alla vittoria del Torneo di qualificazione sudamericano insieme a Cile, Colombia e Perù, sotto la guida di coach Ronald Sarti, mentre nel 2015/2016 aveva fatto parte della squadra Nazionale venezuelana impegnata nella World League.

Rivas arriva a Cisterna con l’obiettivo di contribuire al miglioramento della squadra. “Non vedo l’ora di tornare in Europa e posso assicurare che per me la Superlega italiana è una grande opportunità, parliamo di uno dei migliori campionati al mondo e sono proprio felice di arrivare in Italia - ha dichiarato il giocatore venezuelano -. Mi ritengo una persona abbastanza tranquilla ma allo stesso tempo sono molto determinato in tutto quello che faccio: come atleta mi piace lavorare con uno scopo e in questo modo posso migliorare ogni giorno. Perché ho scelto Cisterna? Perché mi hanno parlato molto bene della società in generale, conosco alcuni giocatori e anche l'allenatore e penso che sia una cosa positiva: so che lavoreremo duro e mi piace molto competere”.

A Cisterna Rivas ritrova coach Falasca

A Cisterna il giocatore venezuelano ritrova coach Falasca. “Rivas è un giocatore che ho già allenato in Francia e sono convinto che qui a Cisterna potrà dare il suo contributo alla squadra e crescere anche lui personalmente - ha detto l’allenatore della squadra pontina -. Ovviamente come tutti i giocatori che arrivano in Superlega per la prima volta avrà bisogno di un periodo di adattamento ma sono sicuro che avendo già lavorato con me ed essendo stato già in squadra con Jordi Ramon, con cui ha condiviso la linea di ricezione, potrà adattarsi molto velocemente nel nostro club - ha assicurato coach Falasca - Rivas è un grande lavoratore e questo è uno dei motivi per cui lo abbiamo voluto a Cisterna, può assomigliare un po’ a Pavle Peric come tipologia di atleta e dovrà lavorare tanto per dare il suo contributo alla squadra perché sappiamo tutti quanto sia difficile la Superlega”.

Il Cisterna Volley che verrà 

Poi il coach sposta l’attenzione sulla squadra che si sta completando. “Riguardo i nuovi arrivati posso dire che abbiamo due giovani che meritano attenzione, Pace è un giocatore che ha delle potenzialità notevoli e sono sicuro che saprà calarsi nella nostra realtà e darci un grande impulso mentre Fanizza ha grandi potenzialità ma soprattutto ha margini di crescita molto importanti e il miglioramento quotidiano dovrà essere il suo obiettivo principale” ha aggiunto il tecnico spagnolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altro volto nuovo nel Cisterna Volley, arriva lo schiacciatore Willner Rivas

LatinaToday è in caricamento