rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Volley

Volley A3, Sabaudia lotta ma fra le mura amiche passa Lecce. Il coach: "Noi un po' polli in alcuni aspetti"

Il quarto set è finito 32-34

Un bel confronto, una lotta eterna nel quarto set (finito 32-34), ma di fatto bottino vuoto. La Opus Sabaudia perde in casa 1-3 contro Aurispa Libellula Lecce. 

"Sapevamo di affrontare una squadra di fascia alta, credo che con questa partita abbiamo alzato l’asticella ma siamo stati un po’ polli in alcuni aspetti e in determinati momenti perché potevamo andare al tie-break - ha chiarito Mauro Budani, coach del Sabaudia - Abbiamo limitato gli errori, abbiamo recuperato nel quarto set e siamo stati bravissimi e meritavamo di vincerlo, purtroppo siamo stati poco attenti quando eravamo punto a punto e siamo stati molto bravi a tenere la concentrazione alta2.

Tanta energia da entrambe le parti. "La partita è stata lunghissima e molto intensa. I ragazzi in campo hanno dato veramente tutto, abbiamo lottato punto a punto con una delle squadre che lotterà per il primato e sono anche molto contento dell’affluenza del pubblico, mi auguro di vedere il palazzetto sempre pieno - ha aggiunto Lino Capriglione, vice presidente del club.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A3, Sabaudia lotta ma fra le mura amiche passa Lecce. Il coach: "Noi un po' polli in alcuni aspetti"

LatinaToday è in caricamento