rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Volley

Volley A3, il centrale Molinari: "La preparazione sta procedendo nel modo giusto"

Le parole del neo acquisto: "Personalmente mi sento bene e ho tanta voglia di iniziare questo torneo con l’obiettivo di fare il massimo"

Il Sabaudia Pallavolo, pronto a una nuova edizione di campionato di serie A3, guidato da coach Marco Saccucci sta completando la preparazione atletica con un programma molto fitto di allenamenti e test-match che permettono alla squadra di continuare il percorso di crescita e di entrare, il prima possibile, in ritmo partita per iniziare il campionato con il giusto approccio. Tra i volti nuovi del Sabaudia c’è anche Michael Molinari, centrale di 197 centimetri, classe 1988, nato a San Severino Marche che arriva a Sabaudia dalla Siepo Service Ortona in serie A2 e, prima ancora, aveva giocato a Lagonegro (A2) e nel Menghi Shoes Macerata (A2).

"In questa fase c’è tantissimo da lavorare, la preparazione sta procedendo nel modo giusto stiamo lavorando sodo per farci trovare pronti all’inizio delle partite ufficiali, chiaramente allo stesso tempo ci stiamo conoscendo sempre di più come gruppo – ha spiegato il centrale marchigiano – Che squadra mi aspetto? Posso dire che siamo una buona squadra ma allo stesso tempo giovane, questo vuol dire che possiamo crescere tanto ma solo se continuiamo a lavorare bene come stiamo facendo". Il Sabaudia arriva da un finale di stagione importante, nello scorso campionato, un exploit che ha permesso alla formazione del vice presidente Lino Capriglione di accedere ai playoff per la promozione in serie A2.

"Mi aspetto una stagione difficile e molto complicata questo perché ho visto come si sono rinforzate le altre squadre del nostro girone e noi sicuramente punteremo a dare il massimo in ogni partita con l’obiettivo di ottenere più punti possibili e così portare più soddisfazione sia alla società che ai nostri tifosi che mi aspetto di vedere sempre più numerosi sulle tribune del palazzetto dello sport di Sabaudia", Molinari sta lavorando sodo, come il resto del gruppo, ed è pronto ad affrontare il campionato che sta per iniziare.

"Personalmente mi sento bene e ho tanta voglia di iniziare questo torneo con l’obiettivo di fare il massimo, aiutare i compagni e di cercare di ripagare la fiducia che la società che ha riposto in me dando sempre il 100% e aiutare per quanto mi sia possibile il resto del gruppo – ha chiuso Molinari – Come giocatore il mio punto di forza é il muro ma nonostante tutto sento il bisogno di lavorare ancora, ma se devo dire un aspetto su cui devo lavorare maggiormente è sicuramente la battuta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A3, il centrale Molinari: "La preparazione sta procedendo nel modo giusto"

LatinaToday è in caricamento