rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Volley

Top Volley Cisterna, sconfitta al tie break contro la nazionale Under 21

Fra il pubblico anche Julio Velasco

Un po' di battaglia, un quarto set senza storia e poi la resa nell'ultima frazione di gioco. La Top Volley Cisterna si arrende agli azzurrini Under 21 con il punteggio di 2-3 nel test match di pre campionato e valido come prova in vista dei Campionati del mondo per la nazionale.

Dopo tanto tempo gli spalti sono tornati a riempirsi e tra il pubblico presente anche Julio Velasco.

Il match

Inizio lampo nel primo set con il sestetto azzurro che si porta avanti per un parziale di 6 a 3. Cisterna si rifà sotto con due punti di Zingel. Osservato speciale nelle fila azzurre il capitano, Tommaso Rinaldi, che si presenta con la giusta maturità al pubblico di Cisterna, suo nuovo club per la prossima stagione di Superlega, ed è sua la serie di punti che riportano gli azzurri in vantaggio sull’ 11-9. L’Italia continua a mietere punti, ma Cisterna non si arrende e il match continua su una serie di botta e risposta che porta il primo set sul 21-16. Stefani e Rinaldi conquistano il break decisivo e il primo set si conclude 25-17 per l’Under 21.

Cisterna parte subito bene nel secondo set, Michele Baranowicz, autore di tre punti nel 3-1 inziale. L’Under 21 cresce, serie positiva per gli azzurrini con Cianciotta in battuta ed è 11-9. Una rincorsa fermata da Raffaelli per il 12-9 e successivo muro vincente di Szwarc su Rinaldi per il parziale di 13-9. Muro di Maar su Stefani e successivo ace di Szwarc: Cisterna torna avanti nella parte finale del set allungando sul 20-13. Prima palla set per la Top Volley annullata dagli azzurrini, in battuta Gottardo con ricezione perfetta del libero Cavaccini, astuzia ed esperienza per Baranowicz che mette a segno un secondo tocco che consegna il secondo set ai padroni di casa. Terzo set tutto per gli azzurrini che allungano fino al 7-3. Bossi, Szwarc e muro di Zingel, Cisterna aggancia gli azzurrini: 10-10, time out Italia. Porro magistralmente guida i suoi compagni fino al 21-21. Un equilibrio che non si arresta e Raffaelli riporta la parità per andare ai vantaggi. Alla fine, gli azzurrini si aggiudicano il terzo set 26-24. Quarto set sale in cattedra Cisterna parziale iniziale di 10-5. Caricatissimo e insuperabile Zingel, padroni di casa sul 24-12, in battuta per la prima palla set, Bossi, Schiro annulla, set chiuso dal solito Zingel: 25-13.

Quinto set l’Italia trascinata da un motivatissimo Rinaldi alla fine è 15-12. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Top Volley Cisterna, sconfitta al tie break contro la nazionale Under 21

LatinaToday è in caricamento