Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | In piazza contro il Dpcm: la manifestazione dei commercianti a Latina

 

In tantissimi tra i commercianti di Latina hanno risposto partecipando alla manifestazione di protesta organizzata per il pomeriggio di oggi, lunedì 26 ottobre, contro le ultime misure disposte dal Governo con il nuovo Dpcm per contrastare la diffusione del coronavirus.

In piazza sono scesi ristoratori, titolari di pub, bar, gelaterie, di piscine e palestre che si sono riuniti per gridare il loro malcontento. Con il provvedimento firmato due giorni fa dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte e dal ministro della Salute Roberto Speranza tra le altre cose si dispone la chiusura alle 18 per locali e ristoranti e lo stop per piscine e palestre come anche per cinema e teatro.

E proprio per le 18 era l’appuntamento nel cuore di Latina. A poco a poco si sono radunati in tantissimi che hanno manifestato le difficoltà e la frustrazione per misure che, hanno ribadito, colpiscono soprattutto le loro attività. Al termine della manifestazione i commercianti hanno poi incontrato il sindaco Damiano Coletta che ha ribadito il suo impegno al fianco di tutti gli altri sindaci d’Italia per chiedere al Governo risarcimenti immediati per le categorie colpite.

Ma il centro di Latina è stato raggiunto anche da gruppi di estrema destra e di facinorosi che dall’altro lato della piazza tra fumogeni e petardi hanno intonato cori contro il premier Conte, il sindaco Coletta e i giornalisti creando confusione e andando a sporcare, e a strumentalizzare, una mobilitazione legittima e nata con intenti assolutamente pacifici. 

Copyright 2020 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
LatinaToday è in caricamento