rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022

Mof di Fondi, operazione antimafia “Aleppo 2”: 5 gli arresti | IL VIDEO

E’ scattata questa mattina l’operazione “Aleppo 2” che ha portato all’arresto di 5 persone, di cui una in carcere e 4 ai domiciliari. L’ordinanze di custodia cautelare sono state eseguite all’alba di oggi, lunedì 2 marzo, dai carabinieri del comando provinciale di Latina nei confronti di 5 uomini ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati di estorsione ed illecita concorrenza con minaccia o violenza, commessi con l’aggravante del metodo mafioso (art. 416 – bis.1 del codice penale). Nello stesso contesto è stato eseguito il sequestro preventivo delle quote di due società di trasporto, la “Anna Trasporti S.r.l.” e la “D’Alterio Trasporti S.r.l.s.”. 

I provvedimenti di oggi arrivano in seguito alle indagini, condotte dai militari dell’Arma sotto il coordinamento della Direzione Distrettuale Antimafia di Roma, e ai nuovi elementi emersi dopo l’operazione “Aleppo” del settembre scorso che aveva portato all’esecuzione di 8 ordinanze di custodia cautelare e che “aveva comprovato il condizionamento ambientale imposto con metodo mafioso dalla famiglia D’Alterio sull’indotto del Mof di Fondi - spiegano i carabinieri - ottenuto grazie anche a radicati collegamenti con i clan camorristici casertani”. Le nuove investigazioni hanno permesso di accertare come gli indagati, nonostante i provvedimenti coercitivi, avessero continuato ad esercitare mediante intimidazioni il controllo del predetto mercato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Mof di Fondi, operazione antimafia “Aleppo 2”: 5 gli arresti | IL VIDEO

LatinaToday è in caricamento