rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024

"Signora aprite, è l'ufficio postale. Fatemi contare i soldi": così la banda truffava gli anziani - Audio e video

Un uomo chiede i soldi, vuole anche gioielli e insiste mentre la vittima si dispera. Le conversazioni intercettate dai carabinieri nel corso dell'indagine

Il truffatore che si presenta come impiegato dell'ufficio postale..Un altro che chiama la vittima di turno, la avverte probabilmente di un incidente stradale, chiede dei soldi. Ne conta 1.450, ma chiede oggetti d'oro e dice al complice di rovistare nell'armadio.

Un'anziana piange disperata, ma il truffatore va avanti: "Signora state tranquilla, fatemi contare i soldi. Non è successo nulla, calmatevi". Sono alcuni degli audio agghiaccianti intercettati dai carabinieri di Roma nel corso dell'indagine che è riuscita a incastrare un'organizzazione di truffatori proveniente da Napoli, che ha colpito anche Latina. Diciassette gli arresti.

Si parla di

Video popolari

LatinaToday è in caricamento