Tiziano Ferro inarrestabile: nell’estate del 2020 torna con un nuovo tour negli stadi

Il cantautore di Latina sui canali social ha comunicato le città che ospiteranno i 12 concerti l’estate prossima. Si parte il 30 maggio a Lignano, grande chiusura il 15 luglio a Roma

Inarrestabile Tiziano Ferro: dopo l’annuncio dell’uscita del suo nuovo album dal titolo “Accetto Miracoli”, prevista per il 22 novembre, ecco quello del ritorno con un tour, che si annuncia già atteso, negli stadi per l’estate del 2020. 

E’ stato lo stesso cantautore di Latina a comunicare attraverso un video sui suoi canali social la bella notizia ai fan e a dare l’elenco delle città che ospiteranno i suoi 12 attesissimi concerti. “L’estate del 2020 non è così lontana, e non vedo l’ora. Il tour arriva” ha chiosato poi un sorridente Tiziano Ferro. 

La prima tappa del nuovo tour negli stadi ci sarà il 30 maggio 2020 a Lignano Sabbiadoro (Ud), poi il 5 e 6 giugno a Milano (Stadio San Siro), l'11 a Torino (Stadio Olimpico), il 14 a Padova (Stadio Euganeo), il 17 a Firenze (Stadio Franchi), il 20 ad Ancona (Stadio Del Conero), il 24 a Napoli (Stadio San Paolo), il 27 a Messina (Stadio San Filippo). E ancora il 3 luglio a Bari (Styadio San Nicola), il 7 luglio a Modena (Stadio Braglia), l'11 in Sardegna a Cagliari Fiera. Grande chiusura il 15 luglio a Roma allo stadio Olimpico. Biglietti in vendita dalle 11 di lunedì 17 giugno; per i titolari di carte Intesa Sanpaolo a partire dalle 10.00 di venerdì 14 giugno.

Intanto è in radio dal 31 maggio il primo singolo, “Buona (Cattiva) Sorte” estratto dal nuovo album Accetto Miracoli, su etichetta Virgin Records (Universal Music Italia). 


Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina, 227 i contagiati in provincia. Nel Lazio 173 casi positivi in un giorno

  • Coronavirus Latina: 237 contagi in provincia, 195 casi positivi in più nel Lazio in un giorno

  • Coronavirus, controlli della polizia: scoperta parrucchiera che lavorava in casa. Denunciata

  • Terracina, 250 mascherine donate al Comune. Il biglietto: "Dal vostro concittadino Gabriele Orlandi"

  • Coronavirus Fondi: il termoscanner individua un positivo al Mof, 140 screening su casi sospetti

  • Coronavirus, Latina piange la morte del ginecologo Roberto Mileti. E' la tredicesima vittima in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento