Tre cagnolini appena nati trovati in una busta a Norma, Lilly sarà la loro “mamma balia”

I tre cuccioli, Lucky, Suerte e Vida, erano stati trovati ieri nelle campagne. Una prima buona notizia: hanno una mamma che li allatterà; ora attendono una nuova famiglia

Una prima buona notizia per Lucky, Suerte e Vida i tre cagnolini che, appena nati, sono stati trovati chiusi in una busta nel tardo pomeriggio di ieri nelle campagne lungo la strada tra Norma e Cori. E’ stata trovata proprio a Norma una “mamma balia” che li allatterà aiutandoli in queste prime fasi della loro crescita, fino a quando qualcuno non li adotterà. 

L’appello era stato lanciato dall’Associazione Amici del Cane di Latina mentre la prima a prendersi cura dei tre cuccioli, Lucky il maschietto nero, Suerte e Vida le due femminucce, è stata una volontaria dell’Enpa che li ha allattati fino a quando non è stata trovata Lilly, la loro nuova “mamma pelosa”. 

Il ringraziamento da parte di Susanna e dell’associazione è andato  a quanti hanno contribuito con il loro aiuto, dando una mano in queste ore. Ancora una volta è stata la solidarietà a vincere sulla crudeltà dell'uomo. Ora Lucky, Suerte e Vida attendono solo un padrone pronto ad adottarli.

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi 2019, manca poco al via. Ecco quando iniziano a Latina e nel Lazio

  • Fumo vietato sulla spiaggia, arriva l’ordinanza “smoke free”. Multe fino a 500 euro

  • Gaeta: al Porto Antico arriva “Seabin”, il maxi bidone galleggiante attira rifiuti

  • Arriva l’"Estate delle meraviglie": oltre 350 eventi in 150 comuni del Lazio

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Pontina, ferito un motociclista: atterra l'elisoccorso

  • Terremoto a Roma, scossa avvertita anche in alcune zone di Latina e provincia

  • Tragedia familiare sfiorata a Cisterna: madre e figli salvati dalla polizia

  • Due capodogli morti a Ponza: la mamma ha cercato di liberare il figlio da una rete da pesca

  • Blitz antidroga a Cisterna, pusher ingoia ovuli di cocaina: sequestri e arresto

  • Omicidio Marino, due pentiti raccontano in videoconferenza l’eliminazione del boss

Torna su
LatinaToday è in caricamento