Maltempo a Cisterna: danni alla scuola di Le Castella e disagi sull'Appia

La tromba d'aria che si è abbattuta nella notte ha scoperchiato il tetto della scuola che ora resterà chiusa fino a domenica. Disagi e black out invece sull'Appia a causa della caduta di tre grossi pini

Danni e disagi anche a Cisterna per la violenta ondata di maltempo che nella notte ha colpito la provincia pontina.

A causa di una tromba d’aria, problemi si sono registrati nella zona di Le Castella. Il forte vento, infatti, ha divelto buona parte delle lastre di copertura del tetto della scuola primaria “Augusto Imperiali”, scaraventandole in vari punti dell’area circostante.

Dopo aver effettuato un sopralluogo con i tecnici comunali, il sindaco ha deciso di emettere un’ordinanza di sospensione dell’attività didattica e chiusura del plesso fino a domenica prossima disponendo l’immediato avvio di lavori di rimozione dei detriti, coibentazione e impermeabilizzazione della copertura dell’edificio scolastico nonché il ripristino dello stato di sicurezza dei luoghi.

Traffico in tilt, invece, a causa di tre massicci pini caduti sull’Appia, direzione Velletri, nel tratto compreso tra Collina dei Pini e Le Castella.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo sradicamento degli alberi ha portato con sé anche le tubature contenenti alcuni cavi elettrici così da provocare un black out della pubblica illuminazione e dell’impianto semaforico. Sul posto sono immediato l’intervento dei vigili del fuoco di Latina, gli agenti della polizia locale, la Protezione Civile di Cisterna e gli operatori dell’Astral che hanno lavorato tutta la notte per rimuovere i grossi rami ed il  fogliame così da ripristinare il transito in sicurezza delle auto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

  • Coronavirus: nuovi contagi distribuiti nei comuni di Latina, Maenza, Priverno e Cisterna

  • Stagione balneare al via, si torna al mare anche a Sabaudia: tutte le regole e i divieti

  • Coronavirus: nel Lazio solo 12 nuovi contagi, in provincia le vittime salgono a 35

Torna su
LatinaToday è in caricamento