Moda Media 2018: donato un aspiratore per ambulanza alla Croce Azzurra di Sabaudia

Il macchinario acquistato con i fondi ricavati durante la settima edizione della manifestazione che in estate ha visto protagonisti i giornalisti pontini

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

È stato consegnato ufficialmente alla Croce Azzurra di Sabaudia l’aspiratore per autoambulanza acquistato con i fondi raccolti durante la 7^ edizione di Moda Media – Giornalisti in passerella, che si è svolta lo scorso luglio nella città delle dune.

Il macchinario viene usato nel primo soccorso dagli equipaggi delle ambulanze per rimuovere sangue, saliva o vomito che, presenti nelle vie aeree superiori, rendono difficoltosa per l'aspirazione dei liquidi corporali, nasali, orali e tracheali in adulti e bambini. L’aspiratore è fondamentale quindi nel trattamento di persone che stanno soffocando o di pazienti infartuati. Sarà trasportato a bordo di una delle 11 autoambulanze in dotazione all’associazione di Sabaudia andando ad arricchire le dotazioni già in uso alla Croce Azzurra. 

La consegna è stata effettuata alla presenza di una rappresentanza dei giornalisti che hanno preso parte a “Moda Media – Giornalisti in passerella”, del presidente della Croce Azzurra Massimo Lonardo e di alcuni volontari dell’associazione, del sindaco di Sabaudia Giada Gervasi e dell’assessore Emanuela Palmisani. 

aspiratore_moda_media_croce_azzurra_sabaudia_1-2

La Croce Azzurra di Sabaudia è un’associazione fondata nel 1989 che oggi conta oltre 600 soci. È dotata di 11 autoambulanze utilizzate per il servizio del 118, quattro delle quali disponibili a Sabaudia 24 ore su 24 e una a disposizione a Latina. 

Anche in occasione della 7^ edizione di “Moda Media”, ospitata per l’ennesima volta dal Comune di Sabaudia, tutto il ricavato è stato devoluto in beneficenza come avvenuto nei 6 anni precedenti. Finora i giornalisti pontini, grazie alle loro attività a scopo benefico, hanno raccolto migliaia di euro che sono stati devoluti nel tempo a: Operation Smile, Save the Children, LILT, un Comune terremotato dell’Abruzzo, Ausl di Latina, ricerca sulle malattie del sangue ed infine Croce Azzurra. 

Torna su
LatinaToday è in caricamento