Cisterna ciclabile, nuova pista dal centro al quartiere San Valentino

Aggiudicati i lavori per la seconda pista ciclopedonale prevista dal Plus; insieme al percorso che interesserà corso della Repubblica e la stazione ferroviaria costituire un "anello" viario urbano per ciclisti e pedoni

Progetto della pista ciclabile a Cisterna

Cisterna città ciclabile. Come fa sapere l’amministrazione, infatti, sono stati aggiudicati i lavori per la realizzazione di una seconda pista ciclopedonale prevista dal Plus, quella che collegherà il centro cittadino al popoloso quartiere San Valentino.

“L’appalto di progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori di realizzazione dell’opera – si legge in una nota del Comune - è stato aggiudicato da Euro Scavi 2003 Srl, società con sede in Via Nettuno a Cisterna, in ragione del ribasso del 6,15% sull’importo a base d’asta di € 687.500,00 di cui € 29.000,00 come oneri per l’attuazione dei piani di sicurezza, somme stanziate appositamente per questo progetto dalla Comunità Europea per tramite della Regione Lazio”.

Il progetto andrà a completare l’anello ciclopedonale urbano e, partendo dall’ingresso nord della città in prossimità della rotatoria intitolata alle Vittime del Lavoro (dove sorgerà il secondo parcheggio fotovoltaico), proseguirà su via Palatucci fino alla rotonda di via Dan te Alighieri. Da qui la pista ciclopedonale si diramerà in due percorsi: uno raggiungerà il Parco Giovanni Paolo II nel quartiere San Valentino passando per via Giovani vittime della strada, via De Luca, via Nenni e viale Tirreno; l’altro raggiungerà il primo parcheggio fotovoltaico e stazione di bike & car sharing in via Monti Lepini passando per via Quasimodo, via Carducci, via Bassi, via Porta Agrippina e Viale America.

Insieme al percorso che interesserà Corso della Repubblica e la stazione ferroviaria, la seconda pista ciclopedonale andrà a costituire un vero e proprio “anello” viario urbano per ciclisti e pedoni.

“Cisterna è ormai concretamente avviata - ha commentato il sindaco Antonello Merolla – verso una mobilità aderente agli standard nordeuropei. Sono tutti interventi finanziati dalla Comunità Europea per tramite della Regione Lazio e facenti parte di un’unica grande progettualità di sviluppo e miglioramento della vivibilità della nostra città. Oltre a garantire una mobilità più sostenibile all’interno del centro urbano svolgendo, peraltro, una funzione di maggiore coesione e collegamento con il popoloso quartiere San Valentino, come di fatto via Giovani vittime della strada già lo è per passeggiate e jogging, la nuova pista ciclabile sarà un momento di svago e di aggregazione per piccoli ed adulti che al termine della loro passeggiata potranno trascorrere dei piacevoli momenti nell’ampio ed attrezzato parco nel quartiere San Valentino”.

L’inizio dei lavori è previsto per i primi mesi del prossimo anno.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Latina usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due giovani fermati in auto, i parenti raggiungono la Questura e protestano: un agente ferito

  • Latina, due rapine in un'ora: colpiti un alimentari e un tabaccaio. Pestaggio al titolare

  • Pontina, colpito da un malore mentre è alla guida, muore un automobilista

  • Mega incidente sull'Appia a Sabaudia, auto si ribalta: sei feriti

  • Anche Latina avrà la sua festa di Carnevale: i carri sfilano martedì grasso

  • Traffico di auto e trattori rubati: altro colpo della polizia stradale alla banda

Torna su
LatinaToday è in caricamento