giovedì, 24 luglio 23℃

Terremoto Latina, leggera scossa con epicentro sui Monti Lepini

Erano le 22.10 di domenica 17 febbraio quando è stata registrata la leggera scossa di magnitudo 1.6 a 7,3 chilometri di profondità. Avvertito a Sezze, Bassiano, Roccagorga e Pontinia

Redazione 17 febbraio 2013

Dopo il grande spavento di ieri sera  -  una forte scossa di terremoto con epicentro nel frusinate è stata avvertita chiaramente anche a Latina - la terra è tornata di nuovo a tremare nella provincia pontina. 

Una leggera scossa di terremoto si è verificata alle 22.10 di questa sera con epicentro nella zona dei Monti Lepini.

Secondo i primi dati a disposizione, il sisma di intensità pari ad 1.6 di magnitudo è stato registrato dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ad una profondità di 7,3 chilometri. 

Il terremoto è stato avvertito nei comuni di Sezze, Bassiano, Roccgorga e Pontinia. 

Questi i dati tratti dal sito dell’Ingv:

Un terremoto di magnitudo(Ml) 1.6 è avvenuto alle ore 22:10:54 italiane del giorno 17/Feb/2014 17/Feb/2013 - UTC).3 (21:10:5
Il terremoto stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell'INGV nel distretto sismico: Monti_Lepini.
I valori delle coordinate ipoc èentrali e della magnitudo rappresentano la migliore stima con i dati a disposizione. Eventuali nuovi dati o analisi potrebbero far variare le stime attuali della localizzazione e della magnitudo.

Comuni entro i 10Km 

BASSIANO (LT)
PONTINIA (LT)
ROCCAGORGA (LT)
SEZZE (LT)

Comuni tra 10 e 20km

Annuncio promozionale

CARPINETO ROMANO (RM
GORGA (RM)
MONTELANICO (RM)
LATINA (LT)
MAENZA (LT)
NORMA (LT)
PRIVERNO (LT)
PROSSEDI (LT)
ROCCASECCA DEI VOLSCI (LT)
SABAUDIA (LT)
SERMONETA (LT)
SONNINO (LT)
MOROLO (FR)
PATRICA (FR)
SGURGOLA (FR)
SUPINO (FR)

terremoti

Commenti