“Progettare per Sentieri”, l'iniziativa degli studenti del Vittorio Veneto - Salvemini

Il progetto nell'ambito dell'alternanza scuola - lavoro realizzato con Tour Operator “Il Sentiero Travel": al centro la conoscenza del nostro territorio e le modalità attraverso cui valorizzarlo dal punto di vista economico, in particolare turistico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

L’Istituto V.Veneto-Salvemini di Latina e il Tour Operator “Il Sentiero Travel” si sono uniti per dare vita ad alcuni progetti didattici, di valorizzazione del territorio pontino. Al centro della proposta chiamata “Progettare per Sentieri”, c’è la conoscenza del nostro territorio e le modalità attraverso cui valorizzarlo dal punto di vista economico, in particolare sviluppando professionalità nel campo turistico.

Su questa base sono stati ideati tre pacchetti turistici, progettati e fruiti dai ragazzi stessi. Il primo, sulle “Città di Fondazione”, per conoscere la storia di Latina e Sabaudia, della bonifica integrale della palude pontina e l’architettura razionalista attraverso la visita dei Musei più importanti; in seguito l’esperienza a Roccamassima con Flying the Sky, un caso studio utile alla scoperta di una modalità di valorizzazione delle risorse naturali e culturali di un territorio ai fini dello sviluppo turistico ed economico dei suoi cittadini. I ragazzi hanno provato l’incredibile esperienza del Volo del Falco Pellegrino! Terzo e ultimo (per quest’anno) progetto, è il campo scuola sulla Via Francigena del Sud che si terrà nelle giornate 12-13-14 aprile 2018. L’itinerario va dall’Abbazia di Fossanova a Roma e per gran parte si percorre a piedi.

Le mansioni degli studenti comprendono: l’organizzazione dei trasporti, del pernotto, della progettazione dei sentieri e delle attività culturali e ricreative. Sono state loro fornite le conoscenze necessarie di natura storica e tecnica sulla Via Francigena, oltreché sulle modalità di vendita del campo scuola. Questo percorso si sta rivelando molto utile per gli studenti, i quali si collocano in un’ottica imprenditoriale, realizzando concretamente delle azioni di promozione territoriale. L’iniziativa è patrocinata dall’Associazione Europea Vie Francigene e dalla Compagnia dei Lepini.

L’appuntamento finale è per il 31 maggio 2018 nell’Aula Magna dell’Istituto V.Veneto-Salvemini, data in cui verrà presentata la relazione sull’intero lavoro e realizzata una mostra con il materiale video e fotografico prodotto dai ragazzi.

Torna su
LatinaToday è in caricamento